I bambini del dottor Jamison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I bambini del dottor Jamison
Titolo originale The Brian Keith Show
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1972-1974
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 2
Episodi 47
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Musiche Jerry Fielding
Produttore Bruce Johnson
Produttore esecutivo Garry Marshall
Casa di produzione Miguel Productions, Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 15 settembre 1972
Al 29 marzo 1974
Rete televisiva NBC

I bambini del dottor Jamison (The Brian Keith Show; nella prima stagione The Little People) è una serie televisiva statunitense in 47 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1972 al 1974.

È una sitcom incentrata sulle vicende del dottor Sean Jamison, un pediatra che lavora in una clinica alle Hawaii insieme alla figlia Anne.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

  • Dottor Sean Jamison (47 episodi, 1972-1974), interpretato da Brian Keith.
  • Dottoressa Anne Jamison (47 episodi, 1972-1974), interpretato da Shelley Fabares.
    È la figlia di Sean, anche lei pediatra, lavora insieme a lui nella clinica.
  • Puni (20 episodi, 1972-1974), interpretato da Victoria Young.
  • Dottor Austin Chaffee (11 episodi, 1973-1974), interpretato da Roger Bowen.
  • Stewart (8 episodi, 1973-1974), interpretato da Sean Tyler Hall.
    È un amico di Alfred.
  • Mrs. Gruber (6 episodi, 1973-1974), interpretata da Nancy Kulp.
  • Ronnie Collins (5 episodi, 1972-1973), interpretato da Michael Gray.
    È uno studente di medicina che aiuta Sean e Anne nella clinica.
  • Guida turistica (4 episodi, 1972-1974), interpretato da Douglas Mossman.
  • Alfred Landis (4 episodi, 1972-1973), interpretato da Steven Hague.
    È l'impertinente vicino di casa di Sean.
  • Capo Hanamakii (3 episodi, 1972-1973), interpretato da Zulu.

Guest star[modifica | modifica sorgente]

Tra le guest star:[2] Edward Binns, Victor Buono, Christopher Connelly, Jackie Coogan, Jack Elam, Nina Foch, Dawn Lyn, Pat Morita, Douglas Mossman, Merlin Olsen (nel ruolo di se stesso), Dick Van Patten, Reta Shaw, Ronnie Schell, Robert Sterling, Dub Taylor, e David Wayne.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu prodotta da Miguel Productions e Warner Bros. Television[3] e girata alle Hawaii.[4] Le musiche furono composte da Jerry Fielding.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 15 settembre 1972 al 29 marzo 1974[5][6] sulla rete televisiva NBC.[3] In Italia è stata trasmessa con il titolo I bambini del dottor Jamison.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[7]

  • negli Stati Uniti il 15 settembre 1972 (The Brian Keith Show o The Little People)
  • in Germania Ovest il 12 marzo 1974 (Der Nächste bitte! o Hallo Doc)
  • in Italia (I bambini del dottor Jamison o Il dottor Jamison)

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 24 1972-1973
Seconda stagione 23 1973-1974

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b I bambini del dottor Jamison - MYmovies. URL consultato il 26 marzo 2012.
  2. ^ I bambini del dottor Jamison - tv.com - Guest star. URL consultato il 26 marzo 2012.
  3. ^ a b I bambini del dottor Jamison - IMDb - Crediti per la compagnia. URL consultato il 26 marzo 2012.
  4. ^ I bambini del dottor Jamison - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 26 marzo 2012.
  5. ^ I bambini del dottor Jamison - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 26 marzo 2012.
  6. ^ I bambini del dottor Jamison - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 26 marzo 2012.
  7. ^ I bambini del dottor Jamison - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 26 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione