I Say a Little Prayer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Say a Little Prayer
Artista Dionne Warwick
Tipo album Singolo
Pubblicazione Ottobre 1967
Durata 3 min : 09 s
Album di provenienza The Windows of the World
Genere Soul
Pop
Etichetta Scepter
Produttore Burt Bacharach, Hal David
Registrazione 1967
Formati CD
Dionne Warwick - cronologia
Singolo precedente
The Windows of the World
(1967)
Singolo successivo
Do You Know the Way to San Jose
(1968)

I Say a Little Prayer è una canzone scritta dai compositori Burt Bacharach e Hal David per la cantante Dionne Warwick nel 1967. Spesso viene erroneamente citata come I Say a Little Prayer for You, aggiungendo le altre due parole nel ritornello.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il brano fu il secondo singolo della Warwick ad essere estratto dall'album The Windows Of The World, subito dopo la pubblicazione in disco singolo della title track del disco. Il singolo raggiunse la quarta posizione della Billboard Hot 100 nel dicembre 1967 e fu certificata disco di platino dalla RIAA. La canzone è ancora oggi considerata una delle più importanti nella carriera della Warwick. Anche il "lato B" del singolo era (Theme from) Valley of the Dolls fu un grosso successo. Nel ricordo degli sportivi italiani il brano è fortemente legato ai Mondiali di calcio del 1970 in Messico in quanto era il brano che veniva trasmesso durante l'intervallo tra i due tempi delle partite di calcio trasmesse dalla RAI (a quei tempi non erano previsti i commenti durante la partita).

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. I Say a Little Prayer
  2. (Theme from) Valley of the Dolls


Cover di Aretha Franklin[modifica | modifica sorgente]

I Say a Little Prayer
Artista Aretha Franklin
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1968
Durata 3 min : 30 s
Album di provenienza Aretha Now
Genere Soul
Pop
Etichetta Atlantic Records
Produttore Jerry Wexler
Registrazione 1968
Formati CD
Aretha Franklin - cronologia
Singolo precedente
(1968)
Singolo successivo
(1969)

Nel corso degli anni I Say a Little Prayer è diventato uno standard musicale per le cantanti soul e R&B, ed è stata interpretata da numerose artiste. La prima a registrarne una cover nel 1968 fu Aretha Franklin, che la inserì nell'album Aretha Now. Il singolo pubblicato dalla Franklin riuscì a scalare la Billboard Hot 100 fino ad arrivare alla decima posizione.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. I Say a Little Prayer
  2. See Saw

Altre cover[modifica | modifica sorgente]

Anche Gloria Gaynor ne ha registrato una cover, mentre Whitney Houston e Natalie Cole ne hanno interpretato un duetto dal vivo.Nel 1970 Raffaella Carrà ne ha inciso una cover per il suo album omonimo.Nel 1988 fu incisa dal DJ inglese Bomb the Bass. Nel 1997 il brano è stato inserito nella colonna sonora del film Il matrimonio del mio migliore amico, in una versione registrata da Diana King. Nello stesso film il brano è interpretato anche dal cast della pellicola. Anche Giuni Russo, ancora col vero nome Giusy Romeo, nel 1969 ne fece una versione italiana intitolata I primi minuti, lato b del 45 giri di Fumo negli occhi (Smoke in your eyes). Inoltre la canzone viene cantata da Quinn Fabray, interpretata da Dianna Agron, nel telefilm Glee.

Nel 1988 il gruppo James Taylor Quartet ne incluse una versione strumentale per organo Hammond nel loro caratteristico stile acid jazz all'interno dell'album Wait a Minute.

Nel 2010 viene inserita come nuova canzone nel Revival del Musical di Broadway Promises Promises, cantata dalla protagonista Fran, interpretata da Kristin Chenoweth.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica