I Pyrañas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da I Pyranas)
I Pyrañas
Paese d'origine Francia Francia
Genere Beat
Rhythm and blues
Pop
Periodo di attività 1967-1973
Etichetta Barclay, Durium, ARC, Decca
Album pubblicati 3
Studio 3
Live 0
Raccolte 0

I Pyrañas (conosciuti in Francia come Les Pyrañas) sono stati un gruppo beat e rhythm & blues. Anche se la maggior parte dei componenti era di nazionalità francese, il gruppo ha lavorato per lo più in Italia.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Quando Rocky Roberts si separò dal suo gruppo di accompagnamento, The Airedales (che continuano l'attività con Wess come voce solista), decise di ingaggiare come musicisti di accompagnamento Les Pyrañas, un gruppo francese che aveva già inciso qualche 45 giri per l'etichetta Barclay, e li fece debuttare in Italia con la denominazione I Pyrañas.

Il complesso, costituito da otto elementi, era una tipica formazione rhythm & blues, costituita dalla ritmica e da una sezione di fiati; cominciarono a esibirsi dal vivo in vari locali, anche al Piper Club di Roma, dove vennero contattati dalla ARC, sottoetichetta della RCA Italiana, come gruppo di sala d'incisione. Parteciparono, non sempre accreditati, alle incisioni di molti artisti dell'etichetta, tra cui Nada e Tony Mimms.

Per l'etichetta romana incisero anche tre album, in cui reinterpretavano alcuni successi in chiave rhythm & blues, ed alcuni 45 giri, di cui uno insieme a Giano Ton; la loro canzone più nota, Sophie, versione italiana di Lindbergh, successo francese di Robert Charlebois e Louise Forestier, venne in seguito inserita in varie antologie.

Dopo alcuni cambi di formazione, i Pyranas continuarono l'attività in Francia ancora per qualche anno, dopodiché tre dei componenti (Bonfils, Chavanat e Ceccarelli) formano, con altri musicisti, il gruppo dei Working Progress, autori di un album omonimo per la RCA.

Jean Costa ha successivamente collaborato spesso con Johnny Halliday come arrangiatore; l'italo-francese Albert Verrecchia si è dedicato all'attività di compositore di colonne sonore e di produttore, lavorando tra gli altri anche con Raffaella Carrà, Alan Sorrenti e Renato Zero; André Ceccarelli è diventato un noto batterista jazz, mentre Steve Ferrone, dopo aver suonato in altri gruppi come gli Average White Band, ha acquisito fama internazionale come session man.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri componenti:

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni in 33 giri di altri artisti[modifica | modifica wikitesto]

45 giri pubblicati in Francia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ursus (Salvo D'Urso) - Manifesto beat - Edizioni Juke Box all'Idrogeno, Torino, 1990 (alla voce I Pyranas)
  • Claudio Pescetelli - Una generazione piena di complessi - Editrice Zona, Arezzo, 2006 (alla voce I Pyranas, pag. 116)