I Got a Woman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Got a Woman
Artista Ray Charles
Tipo album Singolo
Pubblicazione dicembre 1954
Durata 2:31
Genere Rhythm and blues
Etichetta Atlantic Records
Produttore Jerry Wexler
Formati 7"

I Got a Woman è una canzone scritta e incisa dal cantante soul statunitense Ray Charles nel novembre del 1954 per l'etichetta Atlantic Records, con Come Back Baby come B-side. Entrambe le canzoni fanno parte dell'album di Charles del 1957 Ray Charles (or, Hallelujah I Love Her So).

Origini[modifica | modifica wikitesto]

La canzone si basa su It Must Be Jesus dei Southern Tones che Charles stava ascoltando alla radio durante un tour estivo del 1954. Il cantante e un membro della sua band, il trombettista Renald Richard, scrissero una canzone costruita su un frenetico ritmo gospel con un testo laico e una base rhythm and blues con accenni di jazz. Il pezzo sarebbe stato uno dei prototipi per quella che poi sarebbe stata definita musica soul, soprattutto dopo il 1959, anno della pubblicazione di What'd I Say, sempre di Ray Charles.

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

I Got a Woman fu incisa verso la fine del 1954 negli studi di Atlanta della stazione radio WGST. Nel gennaio del 1955 raggiunse il primo posto della classifica R&B.[1] Charles raccontò nel documentario Pop Chronichles che prima di registrarla il 18 novembre 1954 l'aveva eseguita per circa un anno.[2] Nel 2004 è stata inserita al 235esimo posto della lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bill Dahl, Allmusic.com, Allmusic.com. URL consultato l'08-12-2010.
  2. ^ Show 15 - The Soul Reformation: More on the evolution of rhythm and blues. [Part 1] : UNT Digital Library, Digital.library.unt.edu. URL consultato l'08-12-2010.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica