I Fanelli Boys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Fanelli Boys
Titolo originale The Fanelli Boys
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1990-1991
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 19
Durata 30
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Kathy Speer, Terry Grossman, Mort Nathan, Barry Fanaro
Interpreti e personaggi
Musiche Thomas Pasatieri
Casa di produzione Touchstone Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 8 settembre 1990
Al 16 febbraio 1991
Rete televisiva NBC

I Fanelli Boys (The Fanelli Boys) è una serie televisiva statunitense in 19 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1990 al 1991.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo la morte del marito, Teresa Fanelli è disposta lasciare in gestione l'azienda di famiglia (un'agenzia di pompe funebri) a suo figlio Anthony per trasferirsi da Brooklyn in Florida. A vanificare i suoi piani è l'arrivo dei suoi figli più giovani Ronnie, che ha appena abbandonato la scuola, e Frankie, che ha appena rotto una sua promessa di matrimonio. Un altro fratello, Dom, è un delinquente. Anthony viene poi a sapere che l'agenzia ha circa 25.000 dollari di debito

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Kathy Speer, Terry Grossman, Mort Nathan e Barry Fanaro (che in precedenza avevano lavorato a The Golden Girls), fu prodotta da Touchstone Television[1] Le musiche furono composte da Thomas Pasatieri.[2]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi sono accreditati:[2]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[2]

  • Barry Fanaro in 19 episodi (1990-1991)
  • Terry Grossman in 19 episodi (1990-1991)
  • Mort Nathan in 19 episodi (1990-1991)
  • Kathy Speer in 19 episodi (1990-1991)
  • Robert Bruce in 2 episodi (1990)
  • Martin Weiss in 2 episodi (1990)
  • Michael Davidoff
  • Howard Gewirtz
  • Treva Silverman

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dall'8 settembre 1990 al 16 febbraio 1991[3][4] sulla rete televisiva NBC.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo I Fanelli Boys.[5] È stata distribuita anche in Spagna con il titolo Los Fanelli.[6]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 19 1990-1991

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b I Fanelli Boys - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato l'11 maggio 2012.
  2. ^ a b c I Fanelli Boys - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato l'11 maggio 2012.
  3. ^ I Fanelli Boys - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato l'11 maggio 2012.
  4. ^ I Fanelli Boys - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato l'11 maggio 2012.
  5. ^ I Fanelli Boys - MYmovies. URL consultato l'11 maggio 2012.
  6. ^ I Fanelli Boys - IMDb - Date di uscita. URL consultato l'11 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione