I Am the Law (film 1922)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Am the Law
Titolo originale I Am the Law
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1922
Durata 70 min (7 rulli, 2.072,64 metri)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Edwin Carewe
Soggetto da The Poetic Justice of Uko San di James Oliver Curwood
Sceneggiatura Raymond L. Schrock
Produttore Edwin Carewe
Casa di produzione Edwin Carewe Productions
Fotografia Robert Kurrle (con il nome Robert B. Kurrle):
Interpreti e personaggi

I Am the Law è un film muto del 1922 diretto da Edwin Carewe e tratto da The Poetic Justice of Uko San di James Oliver Curwood

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Robert Fitzgerald, un poliziotto delle Guardie a cavallo, salva la bella Joan dalle grinfie di Fu Chang, il proprietario di una sala da ballo. Ma la ragazza si innamora di suo fratello Tom, un tipo non troppo raccomandabile che ha una relazione con la moglie di un altro ufficiale delle Giubbe Rosse. Tom viene scoperto dal marito tradito e lo uccide. Robert resta ferito e, credendosi in punto di morte, firma una confessione dove si assume la responsabilità dell'omicidio. Il giovane, però, guarisce anche se tutti ormai lo credono morto. Quando riappare, Tom lo arresta. Lo folla sta per linciarlo, ma viene salvato dall'intervento di Joan che ha forzato la vedova dell'ufficiale a una confessione che accusa Tom. Questi, allora, si suicida.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Edwin Carewe Productions.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Affiliated Distributors, il film uscì nelle sale il 1º giugno 1922.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema