ISPConfig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

ISPConfig è un pannello di controllo di web hosting, open source per Linux.

Il progetto è sviluppato da ISPConfig UG,[1] dopo esser nato nell'autunno 2005 per decisione dall'azienda tedesca projektfarm GmbH. ISPConfig è distribuito con licenza BSD.

Panoramica[modifica | modifica wikitesto]

ISPConfig consente di amministrare, all'interno di un servizio di hosting, siti internet, indirizzi email e DNS attraverso un'interfaccia grafica online.

Il software dispone di quattro livelli di privilegio: amministratore, rivenditore, cliente e utente-email.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sono supportati i seguenti servizi:

  • Amministrazione di server singoli o multipli attraverso un unico pannello di controllo.
  • Gestione server per Apache and Nginx.
  • Gestione mail server (con utenze virtuali) con filtri antispam e antivirus.
  • Gestione DNS (BIND, Powerdns e MyDNS).
  • Configurazione di mirroring e cluster.
  • Accessi separati per amministratore, rivenditore, utente, e utente-email.
  • Gestione virtuale per server OpenVZ.
  • Statistiche internet con Webalizer.

Una lista completa delle caratteristiche e funzioni del software è presente sul sito dal progetto.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.ispconfig.org ISPConfig UG
  2. ^ http://www.ispconfig.org/ispconfig-3/ ISPConfig features
Web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Web