iPhone 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
iPhone 5
Logo di iPhone 5
Template:Alternativo
Caratteristiche tecniche
Produttore Apple
Tipo Smartphone
Reti GSM Quad-band (850/900/1800/1900 MHz)
Connettività GPRS, EDGE, UMTS, DC-HSDPA, HSUPA, HSPA+, LTE, A-GPS, GLONASS, Wi-Fi, Bluetooth, USB
Disponibilità AustraliaCanadaGermaniaFranciaRegno UnitoHong KongGiapponeSingaporeStati Uniti 21 settembre 2012

Europa 28 settembre 2012
AustraliaCanadaGermaniaFranciaRegno UnitoHong KongGiapponeSingaporeStati UnitiEuropa Ritirato dalla vendita il 10 settembre 2013

Sistema operativo iOS 7.1.2 (introdotto sul mercato con iOS 6.0)
Suonerie iTunes Store via iTunes, creazione personalizzata con GarageBand (polifoniche)
Videocamera Fotocamera posteriore (iSight) da 8 mpx retroilluminata, munita di protezione con lente in cristallo di zaffiro invece del vetro, capace di registrazione video in Full HD 1080p, autofocus, flash LED

Fotocamera anteriore (FaceTime HD Camera) da 1.2 mpx con registrazione in HD a 720p

Multimedia Fotocamera, videocamera, videochiamata, lettore multimediale
Alimentazione Accumulatore litio-polimero 3.8V – 5.45Wh – 1440mAh
CPU Apple A6 1,3 GHz Dual Core GPU Tri-Core PowerVR SGX 543MP3
Memoria Memoria flash da 16, 32 o 64 GB
Schermo 4" (diagonale)
Risoluzione 1136x640 Pixel
326 ppi
Dimensioni 123,8 mm x 58,6 mm x 7,6 mm
Massa 112 g
Predecessore iPhone 4S
Successore iPhone 5S, iPhone 5C
Touchscreen Capacitivo e Multi-touch
 

iPhone 5 (in inglese aɪ.foʊn.faɪv) è il sesto smartphone sviluppato da Apple.

Questo dispositivo è il sesto iPhone commercializzato dalla casa statunitense e, a differenza del suo predecessore, ha uno schermo più ampio da 4 pollici (rispetto al tradizionale schermo da 3,5 pollici) e un nuovo connettore, più piccolo, a 8 pin (rispetto a quello precedente a 30 pin). È anche più leggero (20%), più sottile (18%) e con un volume inferiore del 12% rispetto a quello dell'iPhone 4S. Monta un nuovo processore, l'Apple A6, che duplica le prestazioni rispetto alla generazione precedente. È il primo iPhone che supporta la tecnologia 4G (LTE) e ha uno schermo con un fattore di forma 16:9 e Gorilla Glass 2 che è fino al 20% più sottile, ma garantendo le stesse caratteristiche di resistenza ai graffi del precedente modello. È disponibile nelle colorazioni nero ardesia e bianco argento.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il prodotto è stato presentato il 12 settembre 2012 allo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco da Tim Cook. In Italia è stato posto in commercio dal 28 settembre 2012; successivamente, il 10 settembre 2013, è stato ritirato dalla vendita per far spazio a due nuovi melafonini: iPhone 5C e iPhone 5S e per far spazio anche ad un modello più vecchio che prende la parte del modello economico, l'iPhone 4S.

Storia commerciale[modifica | modifica sorgente]

Il successo di prevendite del suo predecessore viene superato in breve tempo (da ricordare che l'IPhone 4S aveva avuto un piccolo successo commerciale, inferiore a quello dell'IPhone 4), infatti i preordini sono terminati in circa un'ora e i tempi di consegna sono aumentati fino a 6 settimane.[1] Secondo una dichiarazione ufficiale da parte di Apple sono stati preordinati due milioni di terminali nelle prime 24 ore.[2] Apple ha dichiarato di aver venduto 5.000.000 di esemplari nel primo fine settimana di commercializzazione.

Software[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi iOS (Apple).

Come con i precedenti modelli di iPhone, l'iPhone 5 utilizza il sistema operativo mobile iOS, sviluppato da Apple. L'iPhone 5 monta la versione iOS 6 del sistema operativo. A gennaio 2013 è stato reso disponibile l'upgrade del sistema operativo ad iOS 6.1

Hardware[modifica | modifica sorgente]

Le nuove cuffie EarPods in dotazione con l'iPhone 5.

Schermo[modifica | modifica sorgente]

Lo schermo misura 4 pollici e il display a cristalli liquidi ha una risoluzione di 1136x640 pixel ed ha una saturazione dei colori maggiorata del 44%. Il touch è integrato nel display grazie ai sensori inseriti, permettendo ad Apple di eliminare uno strato (tecnologia In-Cell). Come per i precedenti iPhone, il vetro dell'iPhone 5 è antigraffio, multi-touch, e rivestito di un materiale oleorepellente a prova di impronte. La densità di pixel è di 326 ppi (pixel-per-inch, pixel per pollice). Come i modelli precedenti, l'iPhone 5 è dotato di un sensore di luce ambiente per regolare la luminosità dello schermo automaticamente.

Tasti fisici[modifica | modifica sorgente]

Ci sono un totale di cinque comandi fisici, tra cui il pulsante Home sotto il display che riporta al menu principale, i due pulsanti del volume, l'interruttore Silenzioso sullo stesso lato e il pulsante accensione/stand-by nella parte superiore.

Audio[modifica | modifica sorgente]

Le dimensioni dei pannelli audio sono state ridotte. La qualità delle chiamate e della registrazione video è notevolmente migliorata, rispetto alle generazioni precedenti, grazie all'integrazione di 3 microfoni, posti rispettivamente in posizione frontale, posteriore e inferiore, dove i primi due lavorano in coppia e sfruttano il beamforming, permettendo di riconoscere la direzione del suono.

Video[modifica | modifica sorgente]

L'iPhone è stato dotato di un sensore posteriore iSight da 8 mpx con Autofocus il 25% più piccolo delle precedenti generazioni. La velocità di scatto è migliorata del 40% e il nuovo sensore BSI offre una qualità migliore nelle foto in posti con luminosità limitata. Supportate le funzionalità Panorama, rilevazione volti, geotagging e HDR. Il sensore è, inoltre, protetto da una lente in cristallo di Zaffiro che garantisce maggior luminosità e maggiore protezione per la videocamera. L'acquisizione video è di 1080p a 30 frame, stabilizzatore video e possibilità di acquisizione di foto durante la ripresa. Per quanto riguarda il sensore anteriore è stata inserita una videocamera FaceTime HD da 1,2 mpx con ripresa video a 720p.Anche questa videocamera ha un sensore BSI

Memoria[modifica | modifica sorgente]

iPhone 5 è disponibile in tre varianti: 16 GB, 32 GB o 64 GB. I dati vengono memorizzati su una memoria flash integrata e non vi è possibilità di espansione. L'unico modo per "espandere" la memoria è utilizzare servizi di cloud storage quali Dropbox o simili (come ad esempio Copy). Esistono in realtà accessori di terze parti che permettono di archiviare anche esternamente i propri file ma spesso queste soluzioni risultano costose e poco pratiche.

CPU e RAM[modifica | modifica sorgente]

L'iPhone 5 è fornito di nuovo processore Apple A6, fino a due volte più veloce rispetto alla precedente generazione, il dispositivo è dotato di 1GB di RAM. Possiede inoltre una GPU tri-core.

Batteria[modifica | modifica sorgente]

Il telefono monta una batteria ricaricabile agli ioni di litio, integrata nel sistema e non estraibile, ricaricabile tramite USB o alimentatore. Le specifiche tecniche della batteria sono: 3.8V – 5.45Wh – 1440mAh.[3] (Nonostante siano state aumentate le dimensioni del display e sia stato integrato un processore più potente, la durata di carica del device è aumentata in navigazione wifi, 3G e standby). I dati forniti da Apple per quanto riguarda l'autonomia sono: 225 ore in standby, 8 ore in conversazione su 3g, fino a 8 ore di utilizzo internet sotto 3G, fino a 10 ore sotto Wi-Fi, 10 ore di riproduzione video e 40 di riproduzione audio.[4]

Connettore[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lightning (connettore).

Apple introduce un nuovo tipo di connettore, in sostituzione del precedente a 30 pin, molto più piccolo e stretto, denominato Lightning. Questo connettore è completamente digitale (sono stati rimossi tutti i pin analogici, ormai obsoleti) ed è composto da 8 pin, ha inoltre la particolarità di poter essere introdotto nel dispositivo in entrambi i sensi essendo double-face.

Siri[modifica | modifica sorgente]

Nell'iPhone 5 (come nel suo predecessore), Siri è disponibile completamente in italiano grazie ad iOS 6, ed è un'intelligenza artificiale che permette di dialogare ed interagire con essa attraverso comandi vocali.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]