III Giochi paralimpici estivi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
III Giochi paralimpici estivi
Bandiera olimpica
Città ospitante Tel Aviv, Israele
Nazioni partecipanti 29 (vedi sotto)
Atleti partecipanti 750
Competizioni 181 in 10 sport
Cerimonia apertura 4 novembre 1968
Cerimonia chiusura 13 novembre 1968
Aperti da Yigal Allon
Cronologia dei Giochi paralimpici
Giochi precedenti Giochi successivi
Tōkyō 1964 Heidelberg 1972
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
Stati Uniti Stati Uniti 33 27 39 99
Regno Unito Regno Unito 27 21 20 68
Israele Israele 17 21 25 63

I III Giochi Paralimpici estivi si tennero a Tel Aviv, in Israele, dal 4 al 13 novembre 1968.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1960 e nel 1964 i Giochi di Stoke Mandeville, successivamente ribattezzati Giochi Paralimpici, si erano tenuti nelle stesse sedi dei Giochi olimpici, rispettivamente a Roma e a Tokyo. Idealmente l'abbinamento avrebbe dovuto proseguire nel 1968 a Città del Messico, ma nel 1966 il progetto naufragò a causa del mancato sostegno del governo messicano. Fu allora Israele ad offrirsi di ospitare l'edizione del 1968, come parte delle celebrazioni per il ventesimo anniversario della nascita dello stato.

La cerimonia di apertura si svolse il 4 novembre a Gerusalemme, presso lo stadio dell'Università ebraica; davanti a circa 10000 spettatori fu il vice primo ministro Yigal Allon a dichiarare aperti i Giochi. Le cerimonia di chiusura si tenne invece presso il complesso fieristico di Tel Aviv. Il programma di gare fu ulteriormente ampliato rispetto all'edizione precedente, passando da 144 a 181 eventi. Le principali novità furono l'introduzione delle bocce e il primo torneo femminile di pallacanestro in carrozzina. Nel tiro con l'arco e nella scherma vennero aggiunte gare di squadra maschili, nell'atletica leggera si disputarono per la prima volta i 100 m in carrozzina maschili e la staffetta 4 x 40 m in carrozzina femminile, le gare di nuoto furono portate a 10 sia per gli uomini sia per le donne. Il numero dei partecipanti raddoppiò rispetto ai Giochi di Tokyo, con 750 atleti in gara in rappresentanza di 29 paesi.

Nel 1984, quando il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) approvò la denominazione Giochi Paralimpici, i Giochi di Tel Aviv 1968 vennero posteriormente riconosciuti come III Giochi Paralimpici estivi.

Discipline paralimpiche[modifica | modifica wikitesto]

10 sport: atletica leggera, biliardo, bocce, nuoto, pallacanestro in carrozzina, sollevamento pesi, scherma in carrozzina, tennis tavolo, tiro del dardo, tiro con l'arco.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Medagliere
Nazione O A B
Stati Uniti Stati Uniti 33 27 39
Regno Unito Regno Unito 27 21 20
Israele Israele 17 21 25
Australia Australia 15 16 7
Francia Francia 14 9 9
bandiera Germania Ovest 12 12 11
Italia Italia 12 10 17
Paesi Bassi Paesi Bassi 12 4 4
Argentina Argentina 11 10 10
Sudafrica Sudafrica 9 10 7
Canada Canada 6 6 7
Rhodesia Rhodesia 5 8 7
Norvegia Norvegia 5 3 1
Giamaica Giamaica 3 1 1
Austria Austria 2 6 11
Giappone Giappone 2 2 8
Svezia Svezia 1 6 4
Irlanda Irlanda 1 5 5
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 2 1
Svizzera Svizzera 0 2 6
Belgio Belgio 0 3 3
Spagna Spagna 0 4 0

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]