IIHF Federation Cup 1995-1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federation Cup 1995-1996
Competizione Federation Cup
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione II
Organizzatore IIHF
Date dal 10 novembre 1994
al 29 dicembre 1995
Partecipanti 19
Formula Fasi a gironi; playoff
Risultati
Vincitore Mastini Varese Mastini Varese
(1º titolo)
Secondo Magnitogorsk Magnitogorsk
Terzo Salavat Julaev Salavat Julaev
Quarto Dukla Trencin Dukla Trencin
Statistiche
Incontri disputati 16
Gol segnati 127 (7,94 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1994-1995

Per la stagione 1995-96 della Federation Cup furono coinvolte anche squadre dell'Europa occidentale. Il girone finale si svolse a Trenčín, Slovacchia, e se lo aggiudicò la compagine italiana AS Mastini Varese Hockey, non senza sorpresa, vista la provenienza da paesi con una maggiore tradizione (Repubblica Ceca nel girone preliminare, Russia e Slovacchia in quello finale) delle squadre affrontate.

Qualificazioni[modifica | modifica sorgente]

Le qualificazioni si sono tenute dal 6 all'8 ottobre 1995.

Gruppo A a Miercurea Ciuc[modifica | modifica sorgente]

Pl.
1. Romania SC Miercurea Ciuc
2. Jugoslavia HK Stella Rossa Belgrado
3. Ungheria Alba Volán Székesfehérvár
4. Lituania HK Solvita Kaunas

Gruppo B a Jesenice[modifica | modifica sorgente]

Pl.
1. Slovenia HK Acroni Jesenice
2. Croazia KHL Mladost Zagabria
3. Kazakhistan Bulat Temirtau
4. Bulgaria HC Slavia Sofia

Gironi preliminari[modifica | modifica sorgente]

I gironi preliminari si tennero dal 10 all'11 novembre 1995.

Gruppo A a Riga[modifica | modifica sorgente]

10 novembre 1995
Russia Salavat Julajev Ufa 12:1
(6:0, 6:0, 0:1)
Romania SC Miercurea Ciuc
10 novembre 1995
Lettonia HK Nik's Brih Riga 2:5
(1:0, 1:4, 0:1)
Norvegia Vålerenga Oslo
Finale per il 3º posto[modifica | modifica sorgente]
11 novembre 1995
Lettonia HK Nik's Brih Riga 8:3
(3:0, 2:2, 3:1)
Romania SC Miercurea Ciuc
Finale[modifica | modifica sorgente]
11 novembre 1995
Russia Salavat Julajev Ufa 5:2
(3:0, 1:1, 1:1)
Norvegia Vålerenga Oslo

Gruppo B ad Oświęcim[modifica | modifica sorgente]

10 novembre 1995
Russia HK Metallurg Magnitogorsk 9:1
(3:0, 4:0, 2:1)
Slovenia HK Acroni Jesenice
10 novembre 1995
Polonia KS Unia Oświęcim 1:4
(1:3, 0:0, 0:1)
Bielorussia Chimik Polymir Navapolazk
Finale per il 3º posto[modifica | modifica sorgente]
11 novembre 1995
Polonia KS Unia Oświęcim 3:8
(2:2, 0:4, 1:2)
Slovenia HK Acroni Jesenice
Finale[modifica | modifica sorgente]
11. November 1995
Russia HK Metallurg Magnitogorsk 6:1
(1:0, 1:0, 4:1)
Bielorussia Chimik Polymir Navapolazk

Gruppo C a Varese[modifica | modifica sorgente]

10 novembre 1995
Repubblica Ceca AC ZPS Zlín 12:3
(3:1, 4:0, 5:2)
Ucraina HK ATEK Kiev
10 novembre 1995
Italia AS Mastini Varese Hockey 4:1
(2:1, 2:0, 0:0)
Francia HC Chamonix
Finale per il 3º posto[modifica | modifica sorgente]
11 novembre 1995
Ucraina HK ATEK Kiev 2:3 d.r.
(0:1, 2:0, 0:1, 0:0, 0:1)
Francia HC Chamonix
Finale[modifica | modifica sorgente]
11 novembre 1995
Italia AS Varese Hockey 4:3
(2:0, 0:2, 2:1)
Repubblica Ceca a.C. ZPS Zlín

Girone finale[modifica | modifica sorgente]

Il girone finale si svolse dal 28 e il 29 dicembre 1995 a Trenčín, Slovacchia. Sono qualificati la squadra ospitante, HC Dukla Trenčín, e le vincitrici dei tre gironi preliminari.

Semifinale[modifica | modifica sorgente]

28 dicembre 1995
Russia Salavat Julajev Ufa 1:2
(0:1, 1:1, 0:0)
Russia HK Metallurg Magnitogorsk
28 dicembre 1995
Slovacchia HC Dukla Trenčín 1:2 d.r.
(0:1, 1:0, 0:0, 0:0, 0:1)
Italia AS Varese Hockey

Finale per il 3º posto[modifica | modifica sorgente]

29 dicembre 1995
Slovacchia HC Dukla Trenčín 4:7
(2:2, 0:3, 2:2)
Russia Salavat Julajev Ufa

Finale[modifica | modifica sorgente]

29 dicembre 1995
Russia HK Metallurg Magnitogorsk 3:4
(2:1, 1:1, 0:2)
Italia AS Varese Hockey

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio