IEEE 802.1p

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

802.1p è una codifica standard delle tipologie di traffico dati con relative prioritizzazioni previste nello standard di rete IEEE 802.1D. Il nome deriva dal nome del gruppo di lavoro che originariamente l'ha sviluppata.

IEEE P802.1p fu il gruppo di lavoro che negli anni 1995–98 ebbe l'incarico di definire le classi di traffico dati e dei filtri dinamici per le comunicazioni multicast previsti dallo standard IEEE 802.1D. Svilupparono, così, un meccanismo per implementare a livello 2 il Quality of Service (QoS).

Classi di servizio[modifica | modifica wikitesto]

802.1p definisce otto differenti classi di servizio che sono definibili con i tre bit del capo user_priority di un frame ethernet che adotta la codifica prevista da IEEE 802.1Q. Non ci sono indicazioni sulle modalità di gestione e implementazione di questi livelli di priorità che sono lasciati alle implementazioni dei singoli vendor.

L'IEEE, in ogni modo, ha rilasciato alcune raccomandazioni:[1]

Livello di priorità Tipo di traffico
1 Background
2 Bassa priorità
0 Best Effort
3 Excellent Effort
4 Controlled Load
5 Video
6 Voce
7 Network Control

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Table G-2 in IEEE 802.1D-2004

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete