I'm Breathless

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I'm Breathless: Music from and Inspired by the Film Dick Tracy

Artista Madonna
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione 22 maggio 1990
Durata 44 min : 42 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Blues
Jazz
Rhythm and blues
Swing
Dance
Etichetta Sire, Warner
Produttore Madonna, Patrick Leonard, Bill Bottrell, Kevin Gilbert, Shep Pettibone
Registrazione 1989-1990
Certificazioni
Dischi d'oro Austria Austria[1]
(Vendite: 25.000+)
Brasile Brasile[2]
(Vendite: 100.000+)
Finlandia Finlandia[3]
(Vendite: 37.000+)
Francia Francia (2)[4]
(Vendite: 400.000+)
Germania Germania[5]
(Vendite: 250.000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[6]
(Vendite: 50.000+)
Svizzera Svizzera[7]
(Vendite: 25.000+)
Dischi di platino Canada Canada (2)[8]
(Vendite: 200.000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[9]
(Vendite: 600.000+)
Spagna Spagna (2)[10]
(Vendite: 200.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[11]
(Vendite: 2.000.000+)
Madonna - cronologia
Album precedente
(1989)
Album successivo
(1990)
Logo
Logo del disco I'm Breathless: Music from and Inspired by the Film Dick Tracy
Singoli
  1. Vogue
    Pubblicato: 20 marzo 1990
  2. Hanky Panky
    Pubblicato: 30 giugno 1990

I'm Breathless è la seconda colonna sonora della cantante Madonna pubblicato il 22 maggio 1990 dall'etichetta Sire Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Madonna interpreta "Now I'm Following You" durante il Blond Ambition Tour con un ballerino vestito da Dick Tracy.

Il disco è a metà strada tra un album in studio e una colonna sonora perché contiene alcuni brani tratti dal film Dick Tracy. Gli altri brani non sono contenuti nella colonna sonora del film ma sono comunque ispirati alle sue atmosfere.

Al disco I'm Breathless collabora anche Stephen Sondheim il quale guadagna nel 1991 il Premio Oscar per la miglior canzone originale per il brano Sooner or Later. Durante la premiazione degli Oscar Madonna propone il brano in un'ironica interpretazione.

Le canzoni tratte direttamente dal film sono quattro: Sooner or Later, More, What Can You Lose? e Now I'm Following You (quest'ultima però cantata nel film da Andy Paley, non da Madonna).

Il titolo dell'album si riferisce al personaggio interpretato da Madonna in Dick Tracy, Breathless Mahoney (nella versione italiana, Mozzafiato Mahoney).

In un'intervista rilasciata nel 1998 Madonna ha dichiarato di amare ogni canzone di quest'album.

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Vogue è il primo singolo estratto dall'album seguito da Hanky Panky. Il successo di Vogue portò al successo oltre all'album anche il film Dick Tracy e il controverso tour di Madonna, il Blond Ambition Tour.

Entrambi i singoli entrano nelle classifiche di tutto il mondo, permanendovi parecchie settimane. Contestualmente, l'album raggiunge il secondo posto della Billboard 200 Chart.

La prevista uscita di altri due singoli Now I'm Following You e Sooner or Later viene cancellata in favore di Justify My Love e Rescue Me, unici brani inediti contenuti nell'album successivo The Immaculate Collection uscito nel dicembre dello stesso anno.

Le canzoni Sooner or Later, Hanky Panky, Now I'm Following You e Vogue sono state riproposte da Madonna durante il Blond Ambition Tour.

Nel disco è presente anche la canzone Something to Remember, inclusa nell'omonimo album, una raccolta di ballate, uscito nel 1995.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. He's a Man – 4:42 (Madonna, Patrick Leonard)
  2. Sooner or Later – 3:18 (Stephen Sondheim)
  3. Hanky Panky – 3:57 (Madonna, Patrick Leonard)
  4. I'm Going Bananas – 1:41 (Michael Kernan, Andy Paley)
  5. Cry Baby – 4:04 (Madonna, Patrick Leonard)
  6. Something to Remember – 5:03 (Madonna, Patrick Leonard)
  7. Back in Businnes – 5:10 (Madonna, Patrick Leonard)
  8. More – 4:56 (Stephen Sondheim)
  9. What Can You Lose (feat. Mandy Patinkin) – 2:08 (Stephen Sondheim)
  10. Now I'm Following You Part I (feat. Warren Beatty) – 1:35 (Jeff Lass, Ned Claflin, Jonathan Paley, Andy Paley)
  11. Now I'm Following You Part II (feat. Warren Beatty) – 3:18 (Jeff Lass, Ned Claflin, Jonathan Paley, Andy Paley)
  12. Vogue – 4:50 (Madonna, Shep Pettibone)

Durata totale: 44:42

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1990) Posizione
Italia[12] 18

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  2. ^ ABPD | Associação Brasileira de Produtores de Disco
  3. ^ Musiikkituottajat - Tilastot - Kulta- ja platinalevyt
  4. ^ (FR) Les Certidications - Madonna, InfoDisc. URL consultato il 21 aprile 2012.
  5. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  6. ^ http://www.nvpi.nl/nvpi/pagina.asp?pagkey=60461#resultaat
  7. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  8. ^ Gold and Platinum Search
  9. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  10. ^ Salaverri, Fernando (September 2005). Sólo éxitos: año a año, 1959–2002 (1st ed.). Spain: Fundación Autor-SGAE. ISBN 84-8048-639-2.
  11. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  12. ^ Hit Parade Italia - ALBUM 1990
Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna