Hyracodon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hyracodon
Stato di conservazione: Fossile
Knight Hyracodon 1.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Eutheria
Ordine Perissodactyla
Genere Hyracodon
Specie
  • H. browni
  • H. leidyanus
  • H. medius
  • H. nebrascensis
  • H. petersoni

L'iracodonte (gen. Hyracodon) è un mammifero estinto, vissuto nell'Oligocene inferiore in Nordamerica.

Un rinoceronte travestito da cavallo[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto dell'iracodonte era piuttosto simile a quello di un pony: tuttavia, nonostante le zampe allungate e il corpo robusto adattato alla corsa, questo strano animale era strettamente imparentato con i rinoceronti. Le zampe, fornite di tre dita funzionali, erano sorprendentemente simili a quelle dei cavalli primitivi come Hyracotherium e Orohippus, ma caratteristiche del cranio rivelano la sua parentela con i rinoceronti odierni. Il cranio stesso era quasi sproporzionato rispetto al resto del corpo, ed era dotato di una dentatura dai molari forti, simili a quelli dei rinoceronti. Le dimensioni dell'animale si aggiravano intorno al metro e mezzo di lunghezza.

Cranio di Hyracodon nebrascensis

Parentele[modifica | modifica wikitesto]

Le caratteristiche del cranio indicano che questo animale era un parente dei rinoceronti, nonostante la corporatura snella e le zampe lunghe. La famiglia degli iracodontidi, a cui appartiene anche Triplopus, è stata avvicinata ai rinoceronti giganti come Indricotherium.

Stile di vita[modifica | modifica wikitesto]

Come i cavalli primitivi, l'iracodonte abitava le foreste e le steppe boschive, e sviluppò una dieta che comprendeva le foglie degli alberi così come l'erba, che in quel periodo iniziò a diffondersi moltissimo. Questi rinoceronti corridori si svilupparono proprio quando le grandi foreste del Nordamerica iniziarono a ritrarsi, dando origine a sterminate praterie.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • McKenna, M. C, and S. K. Bell (1997). Classification of Mammals Above the Species Level. Columbia University Press. ISBN 0-231-11012-X.
  • Palmer, D., ed (1999). The Marshall Illustrated Encyclopedia of Dinosaurs and Prehistoric Animals. London: Marshall Editions. pp. 283-284. ISBN 1-84028-152-9.
  • Benes, Josef. Prehistoric Animals and Plants. Pg. 220. Prague: Artua, 1979.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi