Hypar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hypar
Stato Russia Russia
Lingua ciuvascio e russo
Periodicità quotidiano
Genere quotidiano regionale
Formato tabloid
Fondazione 21 gennaio 1906
Sede 428019, g. Čeboksary, Prospekt Ivana Jakovleva, 13, Dom Pečati, III ètaž, “Hypar”
Editore Hypar Corporation
Diffusione cartacea regionale (8.000 copie)
Direttore Aleksej Petrovič Leont’ev
Distribuzione
cartacea
Edizione cartacea singola copia/
abbonamento
Sito web www.hypar.ru
 

Hypar (in cirillico Хыпар, in italiano Notizia) è un quotidiano regionale russo di stampo repubblicano e in edizione bilingue (ciuvascio e russo), su 4 fogli A2, ha una tiratura di 8.000 copie. Fondato il 21 gennaio 1906 a Kazan' da Nikolaj Vasil'evič Nikol'skij, successivamente viene spostato a Čeboksary, dove tuttora ha sede.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima edizione fu stampata il 21 gennaio 1906 a Kazan'. Il 27 maggio 1907 fu la sua apertura ufficiale, durante la Prima Convocazione della Duma di Stato. Dal 1918 la sede venne spostata a Čeboksary, dov'è tuttora. Il Quotidiano negli anni è stato rinominato dapprima «Kanaš», in seguito «Čăvaš kommunĕ» e «Kommunizm jalavĕ», finché il 30 agosto 1991 ritornò ad essere chiamato Hypar.

Direttori[modifica | modifica sorgente]

  • Nikolaj Vasil'evič Nikol'skij
  • Kirillov Sergej Kirillovič
  • Ignat'ev Sidor Ignat'evič
  • Alekseev Pavel Alekseevič
  • Ivanov Vasilij Ivanovič
  • Nikolaeva Agapija Alekseevna
  • Nikolaev Semën Nikolaevič
  • Aljunov Gavriil Fëdorovič
  • Milli Aleksej Prokop'evič
  • Vasil'ev Andrej Vasil'evič
  • Petrov Nikonor Petrovič
  • Vasil'ev Ivan Vasil’evič
  • Filippov Matvej Fi'ippovič
  • Gavrilova Agaf'ja Gavrilovna
  • Michajlov Semën Michajlovič
  • Efimov Dmitrij Efimovič
  • Daniil Semë́novič Èl'mén'
  • Lbov Aleksandr Petrovič
  • Fadeev E. M.
  • Lukin Lev Mironovič
  • Zolotov Nikolaj Jakovlevič

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]