Hypaeus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hypaeus
Immagine di Hypaeus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Amycinae
Tribù Amycini
Genere Hypaeus
Simon, 1900
Sinonimi

Dasyophrys
Mello-Leitão, 1930
Lyssomonea
Chamberlin & Ivie, 1936
Amycus
C. L. Koch, 1846

Specie
vedi testo

Hypaeus Simon, 1900 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Salticidae.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Delle 20 specie note di questo genere ben 19 sono diffuse in America meridionale: in particolare in Brasile, Venezuela, Guyana e Perù. La sola specie H. benignus è stata rinvenuta nell'America centrale[1]: precisamente in Messico, Guatemala, Costarica e Panama[2].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Questo genere è stato considerato un sinonimo posteriore di Dasyophrys Mello-Leitão, 1930 e di Lyssomonea Chamberlin & Ivie, 1936. Inoltre è stato rimosso dalla sinonimia col genere Amycus C. L. Koch, 1846, da uno studio dell'aracnologa Galiano del 1968[1].

Attualmente, a maggio 2010, si compone di 20 specie[1]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Salticidae: Diagnostic Drawings Library by Jerzy Proszynski 2003 : Hypaeus benignus
  3. ^ Gli esemplari di Caporiacco di questa specie raccolti nel 1947 sono stati identificati come nomen dubium dall'aracnologa Galiano in uno studio del 1968; altri esemplari, invece, sempre attribuiti a questa specie e rinvenuti da Caporiacco nel 1948, sono stati confermati come appartenenti a questa specie da uno studio di Ruiz & Brescovit del 2008
  4. ^ Specie tipo del genere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi