Hylobates klossii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gibbone delle Mentawai
Immagine di Hylobates klossii mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Hominoidea
Famiglia Hylobatidae
Genere Hylobates
Specie H. klossii
Nomenclatura binomiale
Hylobates klossii
Miller, 1903

Il Gibbone delle Mentawai ('Hylobates klossii Miller, 1903) è un primate appartenente alla famiglia degli Hylobatidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie non ha dimorfismo sessuale nel colore: sia i maschi che le femmine sono completamente neri. Assomiglia al siamango, ma è di dimensioni leggermente minori. Il peso può essere al massimo 6 kg e la lunghezza è da 44 a 63 cm.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Come gli altri gibboni è diurno, arboricolo e frugivoro, anche se la dieta può includere uova di uccelli e piccoli animali. Come quasi tutti i gibboni segnala vocalmente il proprio territorio. Il canto del gibbone delle Mentawai è considerato il più bello tra tutti i canti dei gibboni [1]. Come gli altri gibboni vive in coppie monogame. L’aspettativa di vita è di circa 25 anni.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il Gibbone delle Mentawai deve il suo nome al fatto che il suo areale è limitato alle isole Mentawai, a ovest di Sumatra.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

A causa della deforestazione, che restringe progressivamente il suo habitat, la specie è stata posta dall'IUCN nella categoria vulnerabile (VU).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi