Hwang Jin-yi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Hwang Jin-Yi)

Hwang Jin-yi[1] (1506 o 1520 circa – 1560 circa) è stata una cantante, poetessa, danzatrice e cortigiana sudcoreana.

Hwang Jin-yi visse in Corea nel 1500 (chi dice dal 1506 al 1544, chi dal 1520 al 1560), il suo nome "d'arte" era Myeongwol, che significa "Luna splendente".

Hwang Jin-yi era una gisaeng, cioè un'intrattenitrice di proprietà del governo. Oltre a mezza dozzina delle sue poesie, le sono sopravvissute alcune descrizioni da lei fatte delle sue danze, probabilmente destinate a istruire le gisaeng più giovani.

La fama di Hwang Jin-yi, una donna di basso status in un'epoca rigidamente gerarchica e brutalmente patriarcale, non ha paragoni. Era lodata per la straordinaria intelligenza e per un’arguzia affascinante non meno che per la bellezza, e veniva ricercata dai più potenti aristocratici, dagli artisti e dagli intellettuali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Hwang" è il cognome.
Controllo di autorità VIAF: (EN50562152 · LCCN: (ENn82015429