Human (Death)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Human
Artista Death
Tipo album Studio
Pubblicazione 22 ottobre 1991
Durata 34 min : 06 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Technical death metal
Progressive death metal
Etichetta Combat Records
Produttore Scott Burns
Registrazione 1991
Death - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(1992)

Human è il quarto album, pubblicato il 22 ottobre 1991, del gruppo musicale Death. Human fu il disco dei Death che cambiò l'atteggiamento stilistico del gruppo. Il sound di questo disco, infatti, risulta molto più tecnico rispetto ai tre dischi precedenti, caratterizzati invece da un approccio più brutale, e presenta influenze progressive e jazz, già anticipate, in parte, dal precedente Spiritual Healing. I testi poi, sono maggiormente introspettivi, l'opposto di quelli grandguignoleschi dei primi album. Questo stile si evolverà in tutti i successivi dischi del gruppo floridiano. Della traccia Lack of Comprehension fu anche girato un video musicale. Nei crediti di Human c'è una dedica a Roger Patterson, eclettico bassista degli Atheist morto in un incidente stradale. Il logo della band presenta un cambiamento: rispetto ai tre predecessori, perde le gocce di sangue che colano verso il basso e la ragnatela con il ragno sulla "D".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Flattening of Emotions - 4:28
  2. Suicide Machine - 4:19
  3. Together as One - 4:06
  4. Secret Face - 4:36
  5. Lack of Comprehension - 3:39
  6. See Through Dreams - 4:26
  7. Cosmic Sea - 4:23
  8. Vacant Planets - 3:48
  9. God of Thunder - 3:57 (cover del brano dei Kiss) (Japanese Bonus Track)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal