Hugh Henry Brackenridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hugh Henry Brackenridge (Campbeltown, 1748Carlisle, 25 giugno 1816) è stato uno scrittore statunitense.

Fu insegnante, giornalista, avvocato, uomo politico di parte repubblicana e giudice della Suprema Corte della Pennsylvania. Tra il 1792 e il 1815 pubblicò a puntate un lungo romanzo picaresco dal titolo Cavalleria moderna (Modern Chivalry), una satira degli avvenimenti storici, delle idee del tempo e delle istituzioni.

Ha fondato la Pittsburgh Academy, l'attuale Università di Pittsburgh, ed ha contribuito alla nascita del Pittsburgh Post-Gazette che è oggi il più importante quotidiano di Pittsburgh.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • The Battle of Bunker Hill, 1776
  • The Death of General Montgomery at the Siege of Quebe, 1777
  • Brackenridge, H. H., 1783
  • Modern Chivalry, 1792
  • Incidents of the Insurrection in the Western Parts of Pennsylvania, 1795
  • Law Miscellanies, 1814
  • Modern Chivalry, IV volume, 1815

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 4995705 LCCN: n50043185