Hugh Fortescue, III conte di Fortescue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hugh Fortescue, III conte di Fortescue
Hugh Fortescue, III conte di Fortescue
Conte di Fortescue
In carica 1861 –
1905
Predecessore Hugh Fortescue, II conte di Fortescue
Successore Hugh Fortescue, IV conte di Fortescue
Altri titoli visconte Ebrington
Nascita 4 aprile 1818
Morte 10 ottobre 1905
Dinastia Fortescue
Padre Hugh Fortescue, II conte di Fortescue
Madre Lady Susan Ryder
Consorte Lady Georgiana Dawson-Damer

Hugh Fortescue, III conte di Fortescue (4 aprile 181810 ottobre 1905), è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio di Hugh Fortescue, II conte di Fortescue, e di sua moglie, Lady Susan Ryder.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Entrò nella Camera dei comuni nel 1841 come membro per Plymouth. Perse il posto nel 1852, ma ritornò nel 1854 per Marylebone, carica che ricoprì fino al 1859, quando entrò nella Camera dei lord. Riuscì a contea di suo padre due anni dopo.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, l' 11 marzo 1847, Lady Georgiana Dawson-Damer, figlia del colonnello John Dawson-Damer, I conte di Portarlington, e di Mary Seymour. Ebbero dieci figli:

  • Lady Mary Eleanor Fortescue (1849-1938), sposò George Bridgeman, non ebbero figli;
  • Lady Lucy Catherine Fortescue (1851-1940), sposò Michael Hicks-Beach, I conte di St Aldwyn, ebbero quattro figli;
  • Lady Georgiana Seymour Fortescue (1852-1915), sposò Lord Ernest Seymour, ebbero sei figli;
  • Hugh Fortescue, IV conte Fortescue (1854-1932);
  • Lord John Seymour Fortescue (1856-1942);
  • Lord Lionel Henry Dudley Fortescue (1857-1900), sposò Emily Adam, non ebbero figli;
  • Lord Arthur Grenville Fortescue (1858-1895), sposò Lilla Fane, non ebbero figli;
  • Lord John William Fortescue (1859-1933), sposò Winifred Beech, non ebbero figli;
  • Lord Charles Granville Fortescue (1861-1951), sposò Ethel Clarke, ebbero due figlie;
  • Lady Frances Blanche Fortescue (1865-1950), sposò Archibald Hay-Gordon Duff, ebbero tre figli.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 10 ottobre 1905, all'età di 87 anni.

Controllo di autorità VIAF: 68485828