Hubert Lagardelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hubert Lagardelle (Le Burgaud, 8 luglio 1874Parigi, 20 settembre 1958) è stato un sindacalista francese.

Fu fortemente influenzato dalle idee di Proudhon e Georges Sorel sul sindacalismo rivoluzionario. Conscio del fallimento della Rivoluzione d'ottobre, gradualmente si spostò a destra, arrivando a ricoprire l' incarico di Ministro del lavoro nella Francia di Vichy sotto Pierre Laval dal 1942 al 1943. Al termine della guerra, nel 1946 fu processato e condannato all'ergastolo, ma fu poi graziato.

Opere di Lagardelle[modifica | modifica wikitesto]

  • Il partito socialista e la confederazione generale del lavoro, Paris: Rivière, 1908

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • B.P.Boschesi - Il chi è della Seconda Guerra Mondiale - Mondadori Editore, 1975, Vol. I, p. 319

Controllo di autorità VIAF: 29663035