Hsieh Su-wei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Hsieh Su-Wei)
Hsieh Su-wei
Hsieh MA14 (6) (14446319063).jpg
Hsieh Su-Wei al Mutua Madrid Open 2014
Dati biografici
Nazionalità Taiwan Taiwan
Altezza 169 cm
Peso 57 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 334 - 194
Titoli vinti 2 WTA, 23 ITF
Miglior ranking 23° (25 febbraio 2013)
Ranking attuale 159ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (2008)
Francia Roland Garros 1T (2006, 2007, 2008, 2012, 2013)
Regno Unito Wimbledon 3T (2012)
Stati Uniti US Open 2T (2008, 2013)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 343 - 180
Titoli vinti 17 WTA, 20 ITF
Miglior ranking 1° (12 maggio 2014)
Ranking attuale 4ª (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2009, 2011)
Francia Roland Garros V (2014)
Regno Unito Wimbledon V (2013)
Stati Uniti US Open SF (2012)
Altri tornei
WTA Championships V (2013)
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 16 luglio 2014

Hsieh Su-wei (Kaohsiung, 4 gennaio 1986) è una tennista taiwanese.

Ex numero uno del mondo in doppio in coppia con Shuai Peng, le due si sono aggiudicate il Torneo di Wimbledon del 2013 e l'Open di Francia del 2014.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò all'US Open 2005 - Singolare femminile senza superare il primo turno. Due anni dopo, nel 2007 arrivò in finale all'ASB Classic 2007 - Doppio dove in coppia con Shikha Uberoi venne sconfitta da Janette Husárová e Paola Suárez perdendo con il punteggio di 0-6, 2-6. Nell'Australian Open 2008 - Singolare femminile giunse al quarto turno dove incontrò Justine Henin senza superarla.

Ha partecipato all'US Open 2009 - Doppio femminile con Peng Shuai senza distinguersi mentre vinse il China Open 2009 - Doppio femminile sempre in coppia con la Shuai sconfiggendo in finale Alla Kudrjavceva e Ekaterina Makarova con il punteggio di 6-3, 6-1.

Nel febbraio 2012 esce in semifinale al torneo di Pattaya contro la slovacca Daniela Hantuchová, poche settimane dopo conquista il suo primo titolo Wta, a Kuala Lumpur sconfiggendo in finale Petra Martić.[1]

Il 22 settembre 2012 vince il secondo torneo WTA della sua carriera a Guangzhou battendo in finale la giovane britannica Laura Robson con il punteggio di 6-3, 5-7, 6-4.[2] Nel 2012 partecipa sia in singolare che nel doppio alle Olimpiadi di Londra, fermandosi ai quarti di finale insieme a Chuang Chia-jung.

Il 19 maggio 2013 vince il torneo di doppio di Roma in coppia con la cinese Peng Shuai dopo aver battuto in finale in tre set la coppia numero uno del mondo composta da Sara Errani e Roberta Vinci. Il 7 luglio 2013, ancora in coppia con la cinese Peng Shuai, vince il torneo di doppio a Wimbledon battendo in finale la coppia australiana Ashleigh Barty/Casey Dellacqua per 7-61, 6-1. È il primo Slam per la coppia e il secondo titolo dell'anno. Nel 2014, in coppia con Shuai Peng, ottiene il suo secondo grande slam della carriera al Roland Garros battendo in finale la coppia azzurra Sara Errani/Roberta Vinci per 6-4, 6-1.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 4 marzo 2012 Malesia Malaysia Classic, Kuala Lumpur Cemento Croazia Petra Martić 2-6, 7-5, 4-1 rit.
2. 22 settembre 2012 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Regno Unito Laura Robson 6-3, 5-7, 6-4

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (17)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (2)
WTA Championships (1)
Tier I (0) Premier Mandatory (2)
Tier II (1) Premier 5 (4)
Tier III (1) Premier (1)
Tier IV (2) International (3)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 23 settembre 2007 Cina China Open, Pechino Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-Jung Cina Han Xinyun
Cina Xu Yi-Fan
7-62, 6-2
2. 30 settembre 2007 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-Jung Grecia Eléni Daniilídou
Germania Jasmin Wöhr
6-2, 6-2
3. 14 settembre 2008 Indonesia Commonwealth Bank Tennis Classic, Bali Cemento (i) Cina Peng Shuai Polonia Marta Domachowska
Russia Nadia Petrova
64-7, 7-63, [10-7]
4. 28 settembre 2008 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul (2) Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-Jung Russia Vera Duševina
Russia Marija Kirilenko
6-3, 6-0
5. 16 gennaio 2009 Australia Medibank International, Sydney Cemento Cina Peng Shuai Francia Nathalie Dechy
Australia Casey Dellacqua
6-0, 6-1
6. 9 maggio 2009 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa Cina Peng Shuai Slovacchia Daniela Hantuchová
Giappone Ai Sugiyama
7-5, 7-65
7. 11 ottobre 2009 Cina China Open, Pechino (2) Cemento Cina Peng Shuai Russia Alla Kudrjavceva
Russia Ekaterina Makarova
6-1, 6-3
8. 24 settembre 2011 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Cina Zheng Saisai Taipei Cinese Chan Chin-Wei
Cina Han Xinyun
6-2, 6-1
9. 18 giugno 2012 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham Erba Ungheria Tímea Babos Stati Uniti Liezel Huber
Stati Uniti Lisa Raymond
7-5, 62-7, [10-8]
10. 19 maggio 2013 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma (2) Terra rossa Cina Peng Shuai Italia Sara Errani
Italia Roberta Vinci
4-6, 6-3, [10-8]
11. 6 luglio 2013 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Cina Peng Shuai Australia Ashleigh Barty
Australia Casey Dellacqua
7-61, 6-1
12. 18 agosto 2013 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Cina Peng Shuai Germania Anna-Lena Grönefeld
Rep. Ceca Květa Peschke
2-6, 6-3, [12-10]
13. 22 settembre 2013 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton (2) Cemento Cina Peng Shuai Stati Uniti Vania King
Kazakistan Galina Voskoboeva
6-3, 4-6, [12-10]
14. 27 ottobre 2013 Turchia WTA Tour Championships, Istanbul Cemento (i) Cina Peng Shuai Russia Elena Vesnina
Russia Ekaterina Makarova
6-4, 7-5
15. 16 febbraio 2014 Qatar Qatar Ladies Open, Doha Cemento Cina Peng Shuai Rep. Ceca Květa Peschke
Slovenia Katarina Srebotnik
6-4, 6-0
16. 16 febbraio 2014 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento Cina Peng Shuai Zimbabwe Cara Black
India Sania Mirza
7-65, 6-2
17. 8 giugno 2014 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa Cina Peng Shuai Italia Sara Errani
Italia Roberta Vinci
6-4, 6-1

Sconfitte (6)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
WTA Championships (1)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (2) Premier (0)
Tier IV (3) International (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 3 ottobre 2004 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul Cemento Cina Chuang Chia-Jung Corea del Sud Cho Yoon-jeong
Corea del Sud Jeon Mi-ra
3-6, 6-1, 5-7
2. 6 gennaio 2007 Nuova Zelanda ASB Classic, Auckland Cemento India Shikha Uberoi Slovacchia Janette Husárová
Argentina Paola Suárez
0-6, 2-6
3. 18 febbraio 2007 India Bangalore Open, Bangalore Cemento Russia Alla Kudrjavceva Taipei Cinese Chan Yung-Jan
Taipei Cinese Chuang Chia-Jung
7-64, 2-6, [9-11]
4. 10 febbraio 2008 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Stati Uniti Vania King Taipei Cinese Chan Yung-Jan
Taipei Cinese Chuang Chia-Jung
4-6, 3-6
5. 17 agosto 2008 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Russia Marija Kirilenko
Russia Nadia Petrova
3-6, 6-4, [8-10]
6. 26 ottobre 2014 Singapore WTA Finals, Singapore Cemento (i) Cina Peng Shuai India Sania Mirza
Zimbabwe Cara Black
1-6, 0-6

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Titoli V–S
Tornei del Grande Slam
Australian Open A Q2 A A A Q3 Q2 4T 1T A A Q2 2T 1T 0 / 4 4-4
Open di Francia A Q3 A A A 1T 1T 1T Q1 A A 1T 1T Q1 0 / 5 0-5
Torneo di Wimbledon A Q2 A A A 1T 1T 2T A A A 3T 2T 1T 0 / 6 4-6
US Open A Q1 A A 1T Q3 Q3 2T Q1 A A 1T 2T Q1 0 / 4 2-4
Vittorie-sconfitte 0–0 0–0 0–0 0–0 0–1 0–2 0–2 5–4 0–1 0–0 0–0 2–3 3–4 0–2 0 / 18 10-18
Giochi Olimpici
Giochi olimpici estivi ND A ND A ND 1T ND 0 / 1 0-1
Tornei di fine anno
WTA Tour Championships A A A A A A A A A A A A A 0 / 0 0-0
MUC Los Angeles Madrid Doha Istanbul SIN
Tournament of Champions Non disputato A A A RR A 0 / 1 1-2
Tier I / WTA Premier Mandatory
Indian Wells A A A A A Q2 A 1T A A A A 2T Q1 0 / 2 0-2
Miami A A A A A A A Q1 A A A Q2 2T Q2 0 / 1 1-1
Madrid Non disputato A A A Q2 1T A 0 / 1 0-1
Pechino Non disputato Tier II Q1 A A 2T 1T 0 / 2 1-2
Tier I / WTA Premier 5
Dubai Tier II A A A Premier 0 / 0 0-0
Doha Tier III Tier II A Non disputato P A 2T 2T 0 / 2 2-2
Roma A A A A A A A A Q2 A A Q2 1T A 0 / 1 0-1
Montreal/Toronto A A A A A A A A A A A A 1T 0 / 1 0-1
Cincinnati Non disputato Tier III A Q2 A A 1T 0 / 1 0-1
Wuhan Non disputato 0 / 0 0-0
Ex Tier I / WTA Premier 5
Tokyo A A A A A Q1 A A A A A 1T 1T P 0 / 2 0-2
Charleston A A A A A A A A Premier 0 / 0 0-0
Berlino A A A A A A A A Non disputato 0 / 0 0-0
San Diego (Carlsbad) Tier II A A A Q2 Non disputato Premier ND 0 / 0 0-0
Mosca A A A A A A A A Premier 0 / 0 0-0
Zurigo A A A A A A A T II Non disputato 0 / 0 0-0
Carriera 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Totale
Tornei giocati 2 1 2 0 3 2 8 8 2 2 1 15 25 71
Titoli 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2
Finali raggiunte 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2
Vittorie-sconfitte totali 37-2 12-10 6-8 15-12 42-13 35-23 27-21 31-13 9-12 16-9 28-8 49-20 13-26 320-177
Ranking di fine anno 165 262 653 426 154 140 157 79 318 361 176 25 85 Migliore in carriera no. 23

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ubitennis.com, L'incredibile vittoria di Hsieh, 4 marzo 2012. URL consultato il 14 ottobre 2012.
  2. ^ ubitennis.com, Wozniacki, un trofeo che ne vale 19, 22 settembre 2012. URL consultato il 14 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]