Howard Keel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Howard Keel in Anna prendi il fucile (1950)

Howard Keel, pseudonimo di Harold Clifford Keel (Gillespie, 13 aprile 1919Palm Desert, 7 novembre 2004), è stato un cantante e attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver esordito in Gran Bretagna nella pellicola Strada senza ritorno (1948), venne scritturato a Hollywood dalla MGM.

La prestanza fisica (m. 1,93 di statura), il sorriso smagliante e l'affascinante voce baritonale gli permisero di diventare il protagonista di una fortunata serie di film musicali, girati nel periodo di maggior fulgore di questo popolare genere cinematografico. Venne diretto dal regista George Sidney in Anna prendi il fucile (1950), accanto a Betty Hutton, e Show Boat (1951), dove duettò con la cantante Kathryn Grayson.

Nel 1953 Keel rinnovò il successo presso il pubblico grazie a Non sparare, baciami! (1953), western in chiave canora di David Butler, dove fece coppia con Doris Day nel ruolo di Calamity Jane. Nello stesso anno fu nuovamente diretto da George Sidney in Baciami Kate (1953), con le musiche di Cole Porter, dove ebbe nuovamente come partner la Grayson.

Nel 1954 Keel toccò l'apice della propria carriera grazie al ruolo di Adamo Pontipee nel celeberrimo Sette spose per sette fratelli (1954), uno dei grandi capolavori del musical, ricordato per le travolgenti e acrobatiche coreografie nei numeri di danza. Keel si riservò il ruolo più romantico del film, benché il suo personaggio fosse quello di un rude taglialegna, formando una deliziosa coppia canora con la cantante e ballerina Jane Powell.

Il declino del genere musicale, già evidente in Annibale e la vestale (1955) e Uno straniero tra gli angeli (1956) permise a Keel di spaziare in altri generi, seppur con minor successo. Negli anni sessanta interpretò numerose pellicole, soprattutto di genere western, come Carovana di fuoco (1967) di Burt Kennedy.

Durante gli anni ottanta l'attore acquisì nuova popolarità interpretando il ruolo del petroliere Clayton Farlow nella serie televisiva Dallas. Il ruolo di Clayton, inizialmente pensato come marginale, si impose nel corso di poco tempo nella serie TV che decise di farlo diventare il nuovo capofamiglia degli Ewing, visto che Clayton si sposò con Miss Ellie (Barbara Bel Geddes), oramai vedova del rimpianto Jock (Jim Davis); Clayton riuscì comunque a farsi amare da quasi tutta la famiglia e anche dal pubblico dello show. Keel interpretò il ruolo per ben 10 anni, dal 1981 al 1991, anno di chiusura della serie. Non prenderà parte invece ai due film TV trasmessi negli anni 90'.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Howard Keel è stato doppiato da:

  • Emilio Cigoli in Anna prendi il fucile, Show Boat, La sirena del circo, Modelle di lusso, Cavalca vaquero!, Baciami Kate!, Sette spose per sette fratelli, Rose Marie, Annibale e la vestale, Uno straniero tra gli angeli, Il grande pescatore
  • Renato Turi in Non sparare, baciami!
  • Rolf Tasna in L'invasione dei mostri verdi

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 12423218 LCCN: n86138353