How to Make Enemies and Irritate People

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
How to Make Enemies and Irritate People
Artista Screeching Weasel
Tipo album Studio
Pubblicazione 9 settembre 1994
Durata 28 min : 33 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Hardcore punk[1]
Pop punk[1]
Indie rock[1]
Alternative rock[1]
Punk revival[1]
Etichetta Lookout!
Asian Man
Produttore Ben Weasel
Registrazione 14 - 24 giugno 1994
Formati Audiocassetta
CD
12"
Screeching Weasel - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1995)

How To Make Enemies and Irritate People è il sesto album studio del gruppo punk statunitense Screeching Weasel, pubblicato il 9 settembre 1994[1]. Al momento della sua pubblicazione il gruppo lo considerava il proprio ultimo album, dopo l'addio del bassista Danny Vapid. Vapid fu sostituito da Mike Dirnt dei Green Day al basso e alla voce d'accompagnamento[1]. La band si sciolse dopo la pubblicazione dell'album; Ben Weasel, Danny Vapid e Dan Panic formarono i Riverdales e il chitarrista Jughead si dedicò alla scrittura di commedie teatrali.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le tracce scritte da Ben Weasel, eccetto la traccia 4 da B. e L. Paine, la traccia 8 da Ben Weasel e Danny Vapid, e la traccia 10 da Ben Weasel e Joe King.
  1. Planet of the Apes - 1:50
  2. 99 - 2:17
  3. I Hate Your Guts on Sunday - 1:39
  4. Jonny Are You Queer? - 2:07
  5. Time Bomb - 1:15
  6. Burnout Girl - 2:20
  7. If I Was You - 2:04
  8. Nobody Likes You - 2:05
  9. Degenerate - 2:03
  10. Surf Goddess - 3:25
  11. Kathy Isn't Right - 1:25
  12. Kathy's on the Roof - 2:39
  13. I Wrote Holden Caulfield - 2:47

Formazione[2][modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) How to Make Enemies and Irritate People, Allmusic.com. URL consultato il 05-05-2010.
  2. ^ (EN) Crediti, Allmusic.com. URL consultato il 05-05-2010.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk