How To Destroy Angels

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
How To Destroy Angels
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Industrial
Musica elettronica
Musica sperimentale
Periodo di attività 2010 – in attività
Etichetta Columbia, The Null Corporation
Album pubblicati 1
Studio 1+2EP
Sito web
HowToDestroyAngelsBandLogo.svg

I How To Destroy Angels (abbreviato HTDA) sono un gruppo musicale statunitense composto dal leader dei Nine Inch Nails Trent Reznor, sua moglie Mariqueen Maandig e Atticus Ross.[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Accantonato il progetto Nine Inch Nails, Trent Reznor insieme a sua moglie Mariqueen Maandig e Atticus Ross danno vita a How To Destroy Angels e dopo pochi mesi, il 14 maggio 2010, pubblicano il primo singolo in formato digitale A Drowning[2], seguito 10 giorni dopo dal videoclip di The Space in Between. Verrà pubblicata una terza traccia attraverso l'applicazione iPad di Wired Magazine e il sito ufficiale. Il brano, intitolato The Believers, farà parte nel 2011 della colonna sonora del film Limitless.

Il primo giugno 2010 viene pubblicato un EP contenente le tracce sopracitate insieme ad altri tre pezzi inediti, dal titolo How To Destroy Angels.[3]

Il 9 dicembre 2011 la band rilascia una cover del brano di Bryan Ferry Is Your Love Strong Enough?[4] per la colonna sonora del film Millennium - Uomini che odiano le donne di David Fincher.

In un'intervista Trent Reznor ha dichiarato di essere in fase di post-produzione il primo full-length album, in uscita entro l'estate 2012.[5]. In realtà il 16 novembre 2012 verrà rilasciato, in formato digitale e in vinile, il secondo EP della band intitolato An Omen EP_.[6]

Il primo full-length album della band, dal titolo Welcome Oblivion, uscirà il 5 marzo 2013, dopo esser stato reso disponibile in versione pre-ascolto sul portale pitchfork.com[7]

Trent Reznor

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Ep[modifica | modifica sorgente]

  • 2010 - How to Destroy Angels (The Null Corporation)
  • 2012 - An Omen EP_ (Columbia)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Tom Breihan, Trent Reznor and Wife Mariqueen Maandig Are How to Destroy Angels, Pitchfork, 28 aprile 2010. URL consultato il 28 aprile 2010.
  2. ^ Amy Phillips, How to Destroy Angels: "A Drowning", Pitchfork, 4 maggio 2010. URL consultato il 4 maggio 2010.
  3. ^ Kiran Aditham, How to Destroy Angels = Trent Reznor + Wife?, Prefix, 27 aprile 2010. URL consultato il 28 aprile 2010.
  4. ^ https://twitter.com/#!/destroyangels/status/141996508655534080 Twitter. Retrieved December 16, 2011.
  5. ^ Steve Baltin, New HTDA album on the way., Rolling Stone, 15 dicembre 2011. URL consultato il 4 marzo 2012.
  6. ^ How To Destroy Angels Store
  7. ^ Advance | Pitchfork

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica