House (sistema operativo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
House
House screenshot 2.png
Sviluppatore Thomas Hallgren
Andrew Tolmach
Kenny Graunke
Iavor Diatchki
Rebekah Leslie
Mark P. Jones
Modello del sorgente open source
Release corrente 0.8.93 (22 gennaio 2009)
Tipo di kernel Microkernel
Piattaforme supportate QEMU
Licenza BSD
Stadio di sviluppo sperimentale
Sito web http://programatica.cs.pdx.edu/House/

House (acronimo di Haskell User's Operating System and Environment) è un sistema operativo sperimentale, scritto in Haskell. È stato programmato per esplorare programmazione di sistema in un linguaggio di programmazione funzionale.

Include un'interfaccia grafica utente e alcuni programmi di dimostrazione, e la sua pila protocollare di rete fornisce supporto base per l'Ethernet, IPv4, ARP, DHCP, ICMP, UDP, TFTP, e TCP. Ha una shell, che fornisce alcune istruzioni, incluse istruzioni analoghe a quelle della shell Unix: date, lspci, mem, net, ping, tftp, telnet.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero