Hotel Mario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hotel Mario
Sviluppo Philips Fantasy Factory
Pubblicazione Philips Interactive Media
Ideazione Stephen Radosh
Serie Mario
Data di pubblicazione Stati UnitiEuropa 1994
Genere Rompicapo
Piattaforma CD-i
Supporto CD-ROM

Hotel Mario è un videogioco rompicapo sviluppato da Fantasy Factory.Non ha a che vedere con la Nintendo, poiché è stato sviluppato e pubblicato da altre aziende e per giocarlo bisogna usare un lettore CD-i. Il personaggio principale è Mario, che deve liberare la Principessa Peach costruendo sette hotel, nel Regno dei funghi, da qui il nome Hotel Mario. Ogni hotel è diviso in più fasi e l'obbiettivo è quello di chiudere una porta dell'hotel per ogni fase. Per ogni hotel c'è un boss finale che è un Bowserotto, uno dei sette figli di Bowser da sconfiggere.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco si può comandare sia Mario che suo fratello Luigi, solo nella modalità multigiocatore. I primi sei hotel da affrontare contengono 10 fasi ed il settimo ne contiene 15. Mario, per riuscire ad uccidere i nemici (come Torcibruco, Koopa Troopa, Tantatalpa, Calamako ecc) può usare lo stwomp, cioè un movimento con cui Mario fa una schiacciata a terra. Sbloccando alcune porte si può trovare un funghetto che da abilità speciali a Mario, tra cui l'invincibilità, la velocità o delle armi speciali, come delle catapulte. Ogni hotel è diviso in 5 piani, e ogni volta che si arriva ad un altro piano si vede nella parte superiore dello schermo diverse icone, tra cui il punto di salvataggio del gioco e la mappa del Regno dei funghi da cui si può accedere a qualsiasi hotel sbloccato.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il gioco si svolge nell'odierna Toad Town, che Bowser ha assediato e su cui ha costruito un hotel resort per l'uso esclusivo di se stesso e dei suoi sette figli (oggi sono 8 perché c'è anche Bowser Jr.), rinominando la terra "Club Koopa Resort". Ogni albergo è una zona riservata e protetta da uno dei Bowserotti e dai loro scagnozzi. Ogni albergo rappresenta un edificio o una sede di diverso tipo, come il primo hotel che è un albero, ma ce ne sono anche di diverso tipo come quello della miniera o persino quello della nuvola. Un giorno Mario e Luigi furono invitati a fare un pic-nic dalla Principessa Peach, andarono a fare il pic-nic ma videro un biglietto scritto da Bowser, in cui diceva che aveva conquistato tutto il Regno dei funghi e che lì aveva costruito sette alberghi in uno dei quali la Principessa Peach è "ospite permanente" cioè prigioniera. Alla fine di ogni hotel si vede la principessa Toadstool ma poi lei viene rapita fino ad arrivare allo scontro finale con Bowser. Finito il gioco la residenza in cui vive Bowser precipita e si distrugge, e la principessa Toadstool riesce a riprendere il controllo sul suo regno.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • In origine si vedeva come antagonista di Mario un lottatore che rappresentava un uomo vero con carne ed ossa.
  • Nel gioco Hotel Mario alla fine di diversi livelli si può vedere un'immagine o un filmato di un Mario in formato satirico.
  • Lo sprite di Mario con cui si gioca è lo stesso di Super Mario World.
  • se si gioca il 1 gennaio,durante il caricamento esce scritto "happy new year"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi