Hotchkiss Grégoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hotchkiss Grégoire
1951HotchkissGregoire.jpg
Descrizione generale
Costruttore Francia  Hotchkiss
Tipo principale berlina
Produzione dal 1950 al 1953
Sostituisce la Hotchkiss Artois
Esemplari prodotti 247
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4650 mm
Larghezza 1700 mm
Altezza 1520 mm
Passo 2500 mm
Altro
Auto simili Renault Frégate
Mercedes-Benz 220 (W187)
Ford Vedette

La Grégoire era un'autovettura di fascia alta prodotta tra il 1950 ed il 1953 dalla Casa automobilistica franco-statunitense Hotchkiss.

Profilo[modifica | modifica wikitesto]

La Grègoire rappresentò il tentativo della Casa di Saint-Denis di proporre finalmente qualcosa di nuovo. Infatti i suoi modelli affondavano le loro radici in progetti molto datati, risalenti a metà anni venti, e sono consistiti in aggiornamenti continui e niente più.
Per dimostrare al pubblico che anche la Casa franco-statunitense era in grado di proporre della novità, si ricominciò daccapo con i progetti. Il risultato finale fu appunto la Grègoire, una vettura che tra le principali novità tecniche annoverava il telaio in lega leggera ed un nuovo motore a 4 cilindri orizzontali da 2180 cm³ in grado di erogare 70 CV. Il nome della vettura proveniva direttamente da Jean-Albert Grégoire, il suo progettista. Anche esteticamente, la Grègoire era nuova e presentava una linea di sapore vagamente anglosassone, simile a quella di certe Jaguar contemporanee. Tra le particolarità più evidenti, vi era lo sbalzo anteriore molto pronunciato, soluzione dettata dalla scelta di sistemare il motore proprio in tale posizione. Le novità, insomma, si fecero finalmente vedere. La Hotchkiss, però, dovette anche fare i conti con le scarse vendite degli altri suoi modelli e con un'opinione pubblica oramai compromessa dalle scarsissime innovazioni che questa Casa automobilistica portò nel dopoguerra. Ciò portò quindi scarsi guadagni alla casse della Casa stessa, la quale aveva speso parecchio per il nuovo progetto e ne stava ricavando troppo poco. Si crearono perciò dei grossi problemi nel senso che l'assemblaggio della vettura divenne troppo oneroso e costoso, e andava ad incidere sul prezzo finale, tale da porre addirittura la vettura al top di gamma, pur montando una delle motorizzazioni più piccole della sua storia. La Grégoire fu quindi pensionata nel 1953 dopo solamente 247 esemplari prodotti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili