Horror - Caccia ai terrestri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Horror - Caccia ai terrestri
Titolo originale Without Warning
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1980
Durata 89 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere fantascienza, orrore
Regia Greydon Clark
Sceneggiatura Lyn Freeman, Daniel Grodnik, Ben Nett, Steve Mathis
Produttore Greydon Clark
Produttore esecutivo Paul Kimatian, Skip Steloff
Casa di produzione Heritage Enterprises, World Amusement Partnership#106
Fotografia Dean Cundey
Montaggio Curtis Burch
Effetti speciali Joe Quinlivan, Dana Rheaume
Musiche Dan Wyman
Scenografia Jack De Wolf
Trucco Greg Cannom, Alistair Mitchell
Interpreti e personaggi

Horror - Caccia ai terrestri o semplicemente Caccia ai terrestri[1] (Without Warning) è un film del 1980 diretto da Greydon Clark. Il film è conosciuto anche con i titoli Alien Warning e It Came Without Warning.

È un film di fantascienza a sfondo horror statunitense con Jack Palance e Martin Landau.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un padre e un figlio vanno a caccia in montagna. Prima che possano iniziare la battuta vengono uccisi da creature simili a meduse volanti, che penetrano la pelle con i loro tentacoli a punta.

Qualche tempo dopo, quattro adolescenti, Tom, Greg, Beth e Sandy, fanno un'escursione nella stessa area, ignorando gli avvertimenti del proprietario della stazione di servizio locale Joe Taylor. Nella stessa zona si trova anche un gruppo di scout e il loro capogruppo viene ucciso dalle creature aliene. Gli adolescenti si accamparono nei pressi di un lago, ma dopo poche ore, Tom e Beth scompaiono. Sandy e Greg si mettono alla loro ricerca e scoprono i loro corpi in una baracca abbandonata.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Greydon Clark su una sceneggiatura di Lyn Freeman, Daniel Grodnik, Ben Nett e Steve Mathis, fu prodotto dallo stesso Clark[2] per la Heritage Enterprises e la World Amusement Partnership#106.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Without Warning negli Stati Uniti nel 1980[4] al cinema dalla Filmways Pictures.[3]

Altre distribuzioni:[4]

  • negli Stati Uniti il 26 settembre 1980 (New York)
  • in Francia il 26 novembre 1980 (Terreur extraterrestre)
  • in Australia il 26 dicembre 1980
  • in Finlandia il 17 settembre 1982 (Ilman varoitusta) (Utan varning) (Varoitus)
  • in Svezia il 1º novembre 1982
  • in Germania il 6 settembre 2003 (in DVD) (Alien Shock) (Das Geheimnis der fliegenden Teufel)
  • in Spagna (Llegan sin avisar)
  • nel Regno Unito (The Warning)
  • in Grecia (Planitis Gi: Paignidi gia exogiinous)
  • in Ungheria (Fenyegetés)
  • in Italia (Horror - Caccia ai terrestri)
  • in Polonia (Ostrzezenie)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini è un "film orrorifico sotto zero come quoziente d'intelligenza" che alterna l'orrore con l'umorismo.[5]

Secondo Fantafilm è un "fanta-horror senza pretese il cui produttore e regista G.Clark fa leva come d'abitudine [...] su un notevole cast. Il soggetto può tuttavia vantare il merito di aver preceduto (e certo in qualche modo ispirato) il ben più noto Predator del 1987" (nel quale il ruolo del cacciatore alieno è affidato allo stesso attore, Kevin Peter Hall).[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[6]

  • The Alien Terror Is Here On Earth.
  • It Preys On Human Fear. It Feeds On Human Flesh.
  • Earth Is The Hunting Ground. Man Is The Endangered Species.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis, Caccia ai terrestri in Fantafilm. URL consultato il 25 novembre 2013.
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 24 novembre 2013.
  3. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 24 novembre 2013.
  4. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni. URL consultato il 24 novembre 2013.
  5. ^ MYmovies. URL consultato il 24 novembre 2013.
  6. ^ (EN) IMDb - Tagline. URL consultato il 24 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]