Hornád

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hornád/Hernád
Hornád/Hernád
Il fiume Hornád sul Paradiso slovacco
Stati Slovacchia Slovacchia
Ungheria Ungheria
Suddivisioni Prešov
Košice
Borsod-Abaúj-Zemplén Borsod-Abaúj-Zemplén
Lunghezza 286 km
Portata media 30,9 m³/s
Bacino idrografico 4403 km²
Nasce Bassi Tatra
Sfocia fiume Sajó

Hornád (in slovacco; in ungherese: Hernád) è un fiume della Slovacchia orientale e dell'Ungheria nord-orientale.

È un immissario del fiume Sajó, esso stesso tributario del fiume Tibisco. La sorgente dell'Hornád si trova nei Bassi Tatra, a sud-est di Poprad, precisamente sul Kráľova hoľa. Il fiume scorre attraverso le regioni slovacche di Spiš e Abov, e nella provincia ungherese di Borsod-Abaúj-Zemplén. La lunghezza è di 286 km, dei quali 193 situati in territorio slovacco.

Le principali città che sorgono lungo il corso del fiume sono Spišská Nová Ves e Košice, entrambe in Slovacchia. L'Hornád si immette nel Sajó a sud-est di Miskolc.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]