Honmei choco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un esempio di Honmei choko

Honmei choko (in giapponese 本命 チョコ), letteralmente "cioccolato del vero sentimento", è il cioccolato che le donne donano per San Valentino agli uomini per i quali provano sentimenti romantici.[1]

Questo è spesso dato ai fidanzati, ai potenziali fidanzati ed ai mariti. Il cioccolato honmei è di qualità superiore e più costoso rispetto al Giri choco ("cioccolato d'obbligo"), che invece è dato ai colleghi maschi ed agli altri uomini con cui la donna non ha rapporto romantico.[2] È molto diffusa anche l'abitudine, da parte delle ragazze, di preparare loro stesse della cioccolata confezionandola in forme adatte alla ricorrenza.[1]

L'Honmei choko è generalmente ricambiato nel White Day, che si celebra il 14 marzo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Toko Sekiguchi, How Valentine's Day Conquered Japan, Time.com, 14 febbraio 2007. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  2. ^ Lucy Craft, Japanese Embrace Valentine's Day, National Public Radio, 12 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]