Honkytonk Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il wrestler conosciuto con lo pseudonimo di The Honky Tonk Man, vedi Wayne Farris.
Honkytonk Man
Honkytonk Man.png
Una scena del film
Titolo originale Honkytonk Man
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1982
Durata 122 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Clint Eastwood
Soggetto Clancy Carlile (romanzo)
Sceneggiatura Clancy Carlile
Produttore Clint Eastwood
Fotografia Bruce Surtees
Montaggio Joel Cox, Michael Kelly, Ferris Webster
Musiche Steve Dorff, Snuff Garrett
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Honkytonk Man è un film del 1982 diretto da Clint Eastwood basato sull'omonimo romanzo di Clancy Carlile.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Anni trenta, Grande depressione. Red Stovall è un autore di canzoni country, malato di tubercolosi e alcolizzato, che si mette in viaggio con il giovane nipote alla volta del Grand Ole Opry di Nashville, tempio del country, dove lo attende un'audizione. Il viaggio è lungo e avventuroso, tra locali fumosi, canzoni, furti di polli e case di piacere, e il legame tra lo scapestrato zio e il saggio nipote si fa sempre più stretto. Quella di Red, però, è una morte annunciata, e lui l'affronta con incrollabile noncuranza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema