Homestead-Miami Speedway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 25°27′05.54″N 80°24′30.92″W / 25.451539°N 80.408589°W25.451539; -80.408589

Homestead-Miami Speedway
Tracciato di Homestead-Miami Speedway
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Homestead, Florida
Dati generali
Inaugurazione 1995
Lunghezza Circuito ovale: 2414 m;
Circuito stradale: 3702 m
Curve Circuito ovale: 4;
Circuito stradale: 15
3 diverse configurazioni possibili
Categorie
NASCAR Sprint Cup Series
NASCAR Nationwide Series
NASCAR Camping World Truck Series
Altre serie Grand-Am Rolex Sports Car Series

L'Homestead-Miami Speedway è un autodromo della Florida, negli Stati Uniti d'America. Si trova a Homestead, un comune a circa 50 km a sud-ovest di Miami ed è di proprietà della International Speedway Corporation che ne è anche il gestore.

A partire dal 2002 la pista di Homestead è stata la sede della gara conclusiva dei campionati di tutte le tre serie principali gestite dalla NASCAR: la Sprint Cup Series, la Nationwide Series e la Camping World Truck Series. La casa automobilistica Ford sponsorizza tutte le tre gare che concludono i tre campionati ed i nomi ufficiali di queste tre gare sono Ford 400, Ford 300 e Ford 200 ed al fine settimana in cui si svolgono queste gare è stato dato il nome di Ford Championship Weekend. La Nationwide Series, teneva su questa pista la gara conclusiva del campionato già dal 1995, anno d'inaugurazione dell'autodromo.

L'impianto ospita anche una gara del campionato Grand-Am Rolex Sports Car Series, gara che, per questa categoria, non è l'ultima del campionato, come invece avviene per i tre campionati NASCAR principali.

La storia[modifica | modifica sorgente]

La Homestead-Miami Speedway al tramonto.

I tracciati[modifica | modifica sorgente]

L'impianto può essere usato i tre diverse configurazioni.

Il cosiddetto tracciato ovale è costituito da due rettilinei e due semi-curve paraboliche sopraelevate ed è lungo 2414 metri. I rettilinei hanno un'inclinazione di 3° mentre le curve hanno un'inclinazione che varia progressivamente da 18 a 20°. Il giro record sulla pista in questa conformazione è di 0:24.462 stabilito da Sam Hornish, Jr. nel 2006 quando pilotava per la Penske Racing in IndyCar Series.

La pista stradale utilizza un percorso tracciato all'interno dell'ovale. Ha 15 curve, è lungo 3702 metri ed ha in comune con l'ovale solo i rettilinei. Il giro record del tracciato stradale è di 1:13.022 ed è stato fatto registrare da David Donohuesu una Porsche Daytona Prototype della Brumos Racing nel 2008.

Esiste poi una variante del tracciato stradale usato per campionati minori ed eventi particolari.

Statistiche della NASCAR Sprint Cup Series[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sprint Cup Series.

I record della NASCAR Sprint Cup Series[modifica | modifica sorgente]

Maggior numero di vittorie 3 Greg Biffle, Tony Stewart
Maggior numero di Top 5 5 Jeff Gordon, Kevin Harvick
Maggior numero di Top 10 9 Jeff Gordon
Maggior numero di partenze 12 5 piloti
Maggior numero di pole position 2 Kurt Busch, Jimmie Johnson, Kasey Kahne
Maggior numero di giri completati 3206 Tony Stewart
Maggior numero di giri in testa 441 Carl Edwards
Posizione media alla partenza* 7.9 Kasey Kahne
Posizione media al traguardo* 5.7 Carl Edwards
* Considerando solo i piloti con almeno 4 partenze all'attivo.

Statistiche al 21 nov. 2010

Vincitori della gara della NASCAR Sprint Cup Series[modifica | modifica sorgente]

Stagione Data Nome ufficiale della gara Vincitore Numero vettura Sponsor Modello vettura Distanza Velocità media Margine di vittoria
1999 14 novembre Pennzoil 400 presented by Kmart Tony Stewart 20 Home Depot Pontiac Grand Prix 400,5 mi (644,5 km) 140,355 mi/h (225,879 km/h) 5.289 sec
2000 12 novembre Pennzoil 400 Tony Stewart 20 Home Depot Pontiac Grand Prix 400,5 mi (644,5 km) 127,48 mi/h (205,159 km/h) 4.561 sec
2001 11 novembre Pennzoil Freedom 400 Bill Elliott 9 Dodge/UAW Dodge Intrepid 400,5 mi (644,5 km) 117,449 mi/h (189,016 km/h) 1.42 sec
2002 16 novembre Ford 400 Kurt Busch 97 Little Tikes/Rubbermaid Ford Taurus 400,5 mi (644,5 km) 116,462 mi/h (187,427 km/h) 2.070 sec
2003 16 novembre Ford 400 Bobby Labonte 18 Interstate Batteries Chevrolet Monte Carlo 400,5 mi (644,5 km) 116,868 mi/h (188,081 km/h) 1.749 sec
2004 21 novembre Ford 400 Greg Biffle 16 National Guard/Subway Ford Taurus 406,5 mi (654,2 km) * 105,623 mi/h (169,984 km/h) 0.342 sec
2005 20 novembre Ford 400 Greg Biffle 16 National Guard/Post-it Ford Taurus 400,5 mi (644,5 km) 131,431 mi/h (211,518 km/h) 0.017 sec
2006 19 novembre Ford 400 Greg Biffle 16 National Guard Ford Fusion 402 mi (647 km) * 125,375 mi/h (201,772 km/h) 0.389 sec
2007 18 novembre Ford 400 Matt Kenseth 17 DeWalt Nano Ford Fusion 400,5 mi (644,5 km) 131,888 mi/h (212,253 km/h) 0.852 sec
2008 16 novembre Ford 400 Carl Edwards 99 Office Depot Ford Fusion 400,5 mi (644,5 km) 129,472 mi/h (208,365 km/h) 7.548 sec
2009 22 novembre Ford 400 Denny Hamlin 11 FedEx Express Toyota Camry 400,5 mi (644,5 km) 126,986 mi/h (204,364 km/h) 2.63 sec
2010 21 novembre Ford 400 Carl Edwards 99 Aflac Ford Fusion 400,5 mi (644,5 km) 126,585 mi/h (203,7 km/h) 1.608 sec
2011 20 novembre Ford 400 Tony Stewart 14 Office Depot, Mobil 1 Chevrolet Impala 400,5 mi (644,5 km) 114,76 mi/h (184,7 km/h) 1.306 sec
2012 18 novembre Ford EcoBoost 400 Jeff Gordon 24 DuPont Chevrolet Impala 400,5 mi (644,5 km) 142,245 mi/h (228,9 km/h) 1.028 sec[1]
*Gara estesa di uno o più giri a causa della regola "Green-White-Checker Finish".

I record[modifica | modifica sorgente]

IndyCar[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi IndyCar.
Tipo Distanza
(miglia / km)
Data Pilota Telaio / Motore Tempo Velocità media
(mph / km/h)
Qualifiche
(1 giro)
1.5 / 2.390 March 25, 2006 Sam Hornish, Jr. Dallara / Honda 0:00:24.462 218.539 / 351.704
Gara
(200 giri)
300.000 / 477.975 March 26, 2006 Dan Wheldon Dallara / Honda 1:46:15.530 167.730 / 269.935

NASCAR[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi NASCAR.
Record Data Pilota Casa costruttrice Tempo Velocità media
NASCAR Sprint Cup Series
Qualifica 14 novembre 2003 Jamie McMurray Dodge 29.816 181,111 mi/h (291,5 km/h)
Gara (400 miglia) 14 novembre 1999 Tony Stewart Pontiac 2:51:14 140,335 mi/h (225,8 km/h) (prima della riconfigurazione)
NASCAR Nationwide Series
Qualifica 20 novembre 2004 Casey Mears Dodge 30.348 177,936 mi/h (286,4 km/h)
Gara (300 miglia) 10 novembre 2001 Joe Nemechek Chevrolet 2:16:10 132,191 mi/h (212,7 km/h) (prima della riconfigurazione)
NASCAR Camping World Truck Series
Qualifica 16 novembre 2007 Jon Wood Ford 31.180 173,188 mi/h (278,7 km/h)
Gara (200 miglia) 15 novembre 2002 Ron Hornaday Chevy 1:30:30 133,260 mi/h (214,5 km/h) (prima della riconfigurazione)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2012 Official Race Results : Ford EcoBoost 400, NASCAR.com, 19 novembre 2012. URL consultato il 19 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]