Homerun (Gotthard)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Homerun
Artista Gotthard
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 gennaio 2001
Durata 48 min : 47 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Hard rock
Pop rock
Rock acustico
Etichetta BMG
Produttore Chris von Rohr
Leo Leoni
Certificazioni
Dischi di platino Svizzera Svizzera (4)[2]
(vendite: 120 000+)
Gotthard - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2003)
Singoli
  1. Heaven
    Pubblicato: 23 novembre 2000
  2. Homerun
    Pubblicato: marzo 2001

Homerun è il quinto album in studio della rock band svizzera Gotthard, pubblicato nel 2001 per l'etichetta discografica BMG.

L'album continua la maturazione sonora più leggera intrapresa dalla band con il precedente Open, in contrasto con il sound più aggressivo degli esordi. In alcuni pezzi risulta addirittura più in evidenza la chitarra acustica rispetto a quella elettrica.

È l'album di maggior successo commerciale della band, il 9 novembre 2011 è stato comunicato che è diventato quadruplo disco di platino per le vendite.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Wun Ga-Li – 0:28 (Lee, Leoni, Von Rohr) – [Strumentale]
  2. Everything Can Change – 4:02 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  3. Take It Easy – 3:41 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  4. Light in Your Eyes – 3:56 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  5. Heaven – 4:33 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  6. Lonely People – 3:24 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  7. Eagle – 5:06 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  8. End of Time – 3:25 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  9. Say Goodbye – 4:23 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  10. Reason to Live – 4:51 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  11. Come Along – 4:49 (Lee, Leoni, Von Rohr)
  12. Homerun – 6:09 (Lee, Leoni, Von Rohr)

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

L'album ha debuttato direttamente al primo posto della classifica svizzera nel 2001, rimanendo in cima alla lista per sei settimane consecutive.

Classifica (2001) Posizione
massima
Germania Germania 14[4]
Austria Austria 51[5]
Svizzera Svizzera 1[6]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Swiss certification, Die Offizielle Schweizer Hitparade. URL consultato il 24 giugno 2008.
  2. ^ [1]
  3. ^ (EN) Ats, Dodici dischi di platino per i Gotthard, è record.
  4. ^ Musicline Consultato il 5 febbraio 2011
  5. ^ Austrian Charts Consultato il 5 febbraio 2011
  6. ^ Swiss Charts Consultato il 5 febbraio 2011