Homeboy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Homeboy
Titolo originale Homeboy
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1988
Durata 115 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Michael Seresin
Soggetto Mickey Rourke
Sceneggiatura Mickey Rourke
Produttore Elliott Kastner
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Homeboy è un film del 1988 diretto da Michael Seresin. È stato scritto e interpretato da Mickey Rourke che recita la parte di cowboy /pugile autodistruttivo di nome Johnny Walker. Christopher Walken interpreta l’amico e promotore corrotto di Walker, Wesley Pendergass, che lo incoraggia a combattere pur sapendo che un pugno di troppo nel posto sbagliato potrebbe ucciderlo. La colonna sonora è stata scritta da Eric Clapton.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Johnny Walker è un pugile con danni cerebrali che si è appena trasferito in una località balneare. Al suo arrivo, si innamora di Ruby, proprietaria di una vecchia giostra non funzionante e di un chiosco bar situato sul molo. Nonostante le sconfitte Johnny continua a combattere mentre Wesley parallelamente effettua furti e rapine. Nell'ultima, effettuata mentre Johnny combatte, Wesley verrà ucciso; Johnny, menomato dai colpi, torna da Ruby che lo aveva dato per morto e lo piangeva alla giostra.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Mickey Rourke nella sua carriera ha realmente intrapreso la carriera di pugile professionista. Iniziò da giovane a 16 anni, ma rinunciò per dedicarsi alla passione della recitazione. Riprenderà la professione nel 1991.
  • Nella sua carrierà interpreterà nuovamente il ruolo di un lottatore in The Wrestler del 2008.
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema