Homalocephale calathocercos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Homalocephale
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Homalocephale calathocercos mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Ornithischia
Sottordine Marginocephalia
Infraordine Pachycephalosauria
Superfamiglia Homalocephaloidea
Genere Homalocephale
Specie H. calathocercos
Nomenclatura binomiale
Homalocephale calathocercos
Maryanska & Osmolska, 1974

I paleontologi hanno elaborato una ricostruzione accurata di questo dinosauro perché si è trovata gran parte del suo scheletro. L'Homalocephale (testa piatta) era lungo circa quanto un leone maschio (3 m c.ca) e raggiungeva l'altezza approssimativa di 1 m, arrivando più o meno alla vita di un uomo. Era bipede, vegetariano e viveva in branchi. Visse 72 milioni di anni fa, nel Cretacico superiore, in Cina ed in Mongolia.

Scontro di teste[modifica | modifica wikitesto]

L'Homalocephale è membro di una famiglia di dinosauri dalla testa piatta. Il cranio ampio e spesso, aveva un uso importante: quando due Homalocephale si scontravano, cozzavano la testa bitorzoluta l'uno contro l'altro. In questo modo si decideva a chi spettava il comando. La schiena robusta e le lunghe zampe posteriori agivano come gli ammortizzatori di un'auto, assorbendo l'impatto di questo scontro violento.

Il bacino largo[modifica | modifica wikitesto]

A differenza di molti altri dinosauri, l'Homalocephale aveva ossa iliache molto larghe; ciò ha indotto alcuni studiosi a ipotizzare che questo animale non deponesse le uova ma fosse viviparo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]