Holyhead Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Holyhead Island/Holy Island
A ruined limekiln above the cove west of Soldier's Point - geograph.org.uk - 876983.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Mare d'Irlanda
Coordinate 53°17′10″N 4°37′46.61″W / 53.286111°N 4.629614°W53.286111; -4.629614Coordinate: 53°17′10″N 4°37′46.61″W / 53.286111°N 4.629614°W53.286111; -4.629614
Superficie 39,42 km²
Geografia politica
Stato Regno Unito Regno Unito
Regione/area/distretto Galles Galles
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Holyhead Island/Holy Island

http://www.wikishire.co.uk/wiki/Holy_Island,_Anglesey

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia
Mare in burrasca di fronte a Holyhead Island
La Chiesa di San Cybi, a Holyhead

Holyhead Island, comunemente nota come Holy Island (in gallese: Ynys Gybi[1]; 39,42 m²[2], 13.500 ab. circa[2]), è un'isola sul Mare d'Irlanda del Galles nord-occidentale, situata di fronte all'isola di Anglesey[1][3], da cui è separata da uno stretto braccio di mare e da banchi di sabbia[1].

Il nome Holy Island ("isola santa") fa riferimento alla presenza sull'isola, nel VI secolo di San Cybi (da cui il nome in gallese).[1] Holyhead Island è invece il nome storico dell'isola.[2]

Centro principale dell'isola è Holyhead[1][2][3][4], punto di collegamento via mare con l'Irlanda[1][4].

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Holy Island (da non confondere con l'isola dell'Inghilterra chiamata Holy Island o Lindisfarne o con l'isola della Scozia chiamata Holy Isle) si trova ad ovest/nord-ovest dell'isola di Anglesey e, più precisamente, a nord della località di Rhosneigr.[3]

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

L'isola misura circa 7 miglia in lunghezza[1]

Località[modifica | modifica sorgente]

Località dell'isola sono[3]:

Territorio[modifica | modifica sorgente]

Il punto più elevato dell'isola è rappresentato dal Monte Holyhead (Holyhead Mountain), dell'altezza di 219 metri.[2][3][5][6]

A nord/nord ovest dell'isola sorgono gli scogli chiamati South Stack e North Stack.[3][5]

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Al censimento del 2001, Holyhead Island contava una popolazione pari a 13.579 abitanti.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel VI secolo giunse sull'isola Cybi, un monaco appena tornato da un pellegrinaggio a Gerusalemme.[1]

Cybi ottenne il permesso da re Maelgwyn del Gwynedd di utilizzare il terreno dell'isola per costruirvi un monastero.[1]

Archeologia[modifica | modifica sorgente]

L'isola vanta una delle maggiori concentrazioni di siti preistorici di tutto il Galles.[6] Vi si trovano, tra l'altro, menhir, cerchi di pietre, camere di sepoltura, ecc.[6]

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j King, John, Galles [Wales], Lonely Planet, Victoria - EDT, Torino, 2001, p. 353
  2. ^ a b c d e f Holy Island, Anglesey su Wikishire (URL consultato il 12-01-2013)
  3. ^ a b c d e f King, John, op. cit., p. 349
  4. ^ a b c d e Holyhead su Wales Directory (URL consultato l'11-01-2013)
  5. ^ a b c d King, John, op. cit., p. 354
  6. ^ a b c Holy Island su Visit Anglesey (URL consultato l'11-01-2013)
  7. ^ King, John, op. cit., p. 355

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]