Hollandse IJssel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hollandse IJssel
Hollandse IJssel
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Province Olanda Meridionale
Lunghezza 46 km
Nasce Nieuwegein (Utrecht)
Sfocia Rotterdam (Olanda Meridionale)

Hollandse IJssel ("IJssel Olandese", diversamente dal IJssel della Gheldria) è un ramo del delta del Reno che scorre verso ovest da Nieuwegein sul fiume Lek attraverso IJsselstein, Gouda e Capelle aan den IJssel verso Krimpen aan den IJssel, dove termina nel Nieuwe Maas. Un altro ramo, chiamato Enge IJssel ("Ijssel Stretto"), scorre verso sud-ovest da Nieuwegein. Il nome IJssel si pensa derivi dal germanico i sala, che significa "acqua scura". In origine, l'Hollandse IJssel si biforcava dal fiume Lek a Nieuwegein, ma il collegamento fu interrotto con l'Hollandse IJssel che attualmente fornisce i pascoli circostanti.

La prima parte delle costruzioni per la protezione dal mare, in nederlandese Deltawerken, fu costruita alla foce del Hollandse IJssel nel 1957.

Posizione dell'Hollandse IJssel (in blu scuro)
Immagine satellitare della parte nord-occidentale del delta del Reno-Mosa che mostra il prolungamento del fiume Hollandse IJssel

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi