Holguín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Holguín
comune
Holguín – Stemma
Holguín – Veduta
Localizzazione
Stato Cuba Cuba
Provincia Holguín
Territorio
Coordinate 20°53′19″N 76°15′26″W / 20.888611°N 76.257222°W20.888611; -76.257222 (Holguín)Coordinate: 20°53′19″N 76°15′26″W / 20.888611°N 76.257222°W20.888611; -76.257222 (Holguín)
Altitudine 150 m s.l.m.
Superficie 666 km²
Abitanti 342 772 (2009[1])
Densità 514,67 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso +53-24
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cuba
Holguín
Sito istituzionale

Holguín (olˈɣin) è un comune di Cuba, capoluogo della provincia omonima. Degna di nota la Cattedrale di Sant'Isidoro.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fu fondata nel 1525 dal capitano spagnolo Francisco García Holguín, col nome di San Isidoro de Holguín.

Con lo sviluppo turistico di Cuba degli anni novanta, la città e le spiagge del suo territorio sono diventate meta di turisti provenienti da vari continenti.

Tra le sue spiagge spicca in particolare quella di Guardalavaca, divenuto uno dei poli turistici più importanti del paese grazie alla capacità alberghiera di cui è dotata e di un aeroporto internazionale relativamente vicino.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Aeroporto[modifica | modifica sorgente]

La città è dotata di un aeroporto internazionale con destinazioni dirette soprattutto da Canada, Germania, Olanda e Italia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Censimento 2009