Holden (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Holden
Paese d'origine Francia Francia
(Parigi)
Genere Pop rock
Rock psichedelico
Periodo di attività 1998 – in attività
Album pubblicati 4
Studio 4
Live 0
Raccolte 0
Sito web

Holden è un gruppo pop-rock francese (Parigi) a tendenze psichedeliche nato nel 1998.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1997, Dominique Dépret, alias Mocke (chitarrista) e Armelle Pioline tornano da Dublino, dove hanno vissuto per 4 anni, e creano gli Holden, per registrare le loro prime demo. È così che incontrano il batterista Pierre-Jean Grapin e i musicisti con i quali suonano ancora.

Holden ha un contratto con l'etichetta discografica Village Vert (Sony). Nel 2003, il gruppo ha fatto un'apparizione nel film di Jean-Marc Moutout, Violence des échanges en milieu tempéré.

Il 23 marzo del 2009 viene pubblicato il loro quarto album in studio, Fantomatisme

Il nome[modifica | modifica sorgente]

Il nome del gruppo si riferisce all'eroe de Il giovane Holden (The Catcher in the Rye) di J. D. Salinger, un adolescente coriaceo e ribelle che passeggia per le vie di New York.

Influenze[modifica | modifica sorgente]

The Velvet Underground, Django Reinhardt, The Byrds, Broadcast (gruppo musicale), Beck (gruppo musicale), Billie Holiday, Joy Division, Glenn Gould, Robert Wyatt, The Strokes, Cat Power.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • L'Arrière-Monde (1998)
  • Pedrolira (2002)
  • Chevrotine (2006)
  • Fantomatisme (2009)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock