Holašovice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Villaggio storico di Holašovice
(EN) Holašovice Historical Village Reservation
Holasovice1.jpg
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1998
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Holašovice (in tedesco: Holaschowitz) è un piccolo villaggio storico situato nel sud della Repubblica Ceca, 15 chilometri ad ovest di České Budějovice. Il villaggio appartiene alla municipalità di Jankov. A sud si trova l'area protetta della foresta di Blanský. Il villaggio venne abbandonato dopo la Seconda guerra mondiale, il che ha permesso la conservazione degli edifici medievali tipici dello stile barocco della Boemia meridionale. Venne restaurato e ripopolato nel 1990, e divenne patrimonio dell'umanità dell'UNESCO nel 1998.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Holašovice venne menzionato la prima volta nel 1263. Nel 1292, re Venceslao II donò questo, ed altri villaggi confinanti, al monastero cistercense di Vyšší Brod. Il monastero gestì il paese fino al 1848.

Holašovice.jpg

Tra il 1520 ed il 1525 Holašovice venne quasi annientata dalla peste. Solo due abitanti sopravvissero. Una colonna eretta sopra la fossa comune, a nord-est del villaggio, commemora l'evento. Lentamente il monastero ripopolò il villaggio grazie a coloni provenienti dalla Baviera e dall'Austria. Nel 1530 la popolazione raggiunse le 17 unità, secondo i registri del monastero, e divenne un'enclave tedesca all'interno dell'area ceca. Nel 1895 gli abitanti di origine tedesca erano 157, quelli cechi solo 19.

Dopo l'esodo dei tedeschi in seguito alla Seconda guerra mondiale, molte fattorie del villaggio divennero disabitate e caddero in rovina. Holašovice divenne desolata e fu abbandonata durante il regime comunista del dopoguerra.

Dal 1990 il villaggio ha nuovamente ripreso vita. Attualmente la popolazione ha raggiunto i 140 abitanti.

Edifici[modifica | modifica wikitesto]

Holašovice è un tipico villaggio boemo dell'area di Hlubocká Blatská che circonda České Budějovice. È composta da 23 fattorie che raggruppano 120 edifici, ognuno con il proprio frontone che si affaccia sul giardino, oltre ad uno stagno e ad una cappella.

Gli edifici risalgono al XVIII, XIX e XX secolo, la maggior parte dei quali è stata costruita nel XIX secolo, in stile barocco. La cappella di san Giovanni Nepomuceno, nel centro cittadino, venne costruita nel 1755.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 48°58′N 14°16′E / 48.966667°N 14.266667°E48.966667; 14.266667