Hockey Club Lev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HC Lev Praga
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
LevPrahaLogo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Nero, Arancione (2011–2012)

Rosso, bianco, blu (2012–Presente)
Simboli Leone
Dati societari
Città Flag of Prague.svg Praga
Paese Rep. Ceca Rep. Ceca
Lega Kontinental Hockey League
Conference Western
Division Bobrov
Fondazione 2010
Denominazione HC Lev Poprad (2011-2012)
HC Lev Praga (2012-Presente)
Proprietario Prague Sports Holdings
Allenatore Finlandia Kari Jalonen
Capitano Rep. Ceca Jiri Novotny
Squadre affiliate Sparta Praga Sparta Praga (Extraliga)
Litomeric Litomeric (1. liga)
Impianto di gioco Tesla Arena
(13 995 posti)
Sito web www.levpraha.cz/
Palmarès
Titoli di Conference 1
Hockey current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

L'Hockey Club Lev (Italiano: Leone) è una squadra di hockey su ghiaccio professionistica che gioca nella Kontinental Hockey League (KHL). È stata la prima squadra a partecipare alla KHL con sede in una nazione non facente parte delle repubbliche dell'ex Unione Sovietica[1]. Dopo aver giocato la loro prima stagione a Poprad, in Slovacchia, dalla stagione 2012-2013 il Lev si è trasferito a Praga, in Repubblica Ceca[2].

Storia[modifica | modifica sorgente]

La squadra era originariamente chiamata Lev Hradec Králové e doveva essere basata a Hradec Králové, in Repubblica Ceca. Il Lev doveva entrare nella KHL già durante la stagione 2010-2011, dato che soddisfaceva tutte le condizioni necessarie per l'iscrizione al torneo. Tuttavia, la Federazione di hockey ghiaccio ceca (Český svaz ledního hokeje) rifiutò il permesso al club di iscriversi alla KHL[3]. A causa di ciò, il management dei Lev decise di spostare il club in Slovacchia, per poter così partecipare alla KHL senza veto alcuno[4]. Tuttavia, dopo un primo nulla osta da parte della KHL, la stessa Lega escluse la squadra dall'iscrizione poiché il Lev non era membro di alcuna Federazione hockeystica nazionale[5]. Saltata così l'iscrizione alla stagione 2010-2011, dopo numerosi sforzi, tra cui quello della Federazione di hockey slovacca (SZĽH), l'HC Lev fu ufficialmente ammesso alla KHL nel maggio 2011, così la squadra poté iscriversi alla KHL a partire dalla stagione 2011-2012. Il Lev si stabilì a Poprad dove condivise lo stadio Zimný štadión mesta Poprad con la squadra dell'HK Poprad, che giocava invece nell'Extraliga slovacca[1].

La stagione a Poprad[modifica | modifica sorgente]

Il 30 giugno 2011, cioè quasi due mesi dopo essere stati ufficialmente ammessi alla KHL, il Lev annunciò l'acquisto dei primi cinque giocatori[6]. Nel roster finale, la maggioranza dei giocatori erano di nazionalità slovacca e ceca. Come capo allenatore fu nominato il ceco Radim Rulik e come capitano della squadra fu nominato lo slovacco Lubos Bartecko.

L'inizio della stagione regolare del Lev era stato pianificato per il 10 settembre 2011 con una partita casalinga contro l'Avangard Omsk[7], ma a causa del disastro aereo della Lokomotiv Jaroslavl, l'inizio della stagione fu rinviato, la prima partita in KHL fu così disputata il 12 settembre contro il Metallurg Magnitogorsk. Per la prima vittoria bisognò aspettare la sesta partita, il 26 settembre, quando l'HC Lev batté per 2-0 la Dinamo Riga[8]. Al termine della stagione regolare il Lev non riuscì a qualificarsi per i playoff e concluse la stagione al 21º posto, frutto di 54 punti in 54 partite. Top scorer della squadra sarà il capitano Lubos Bartecko con 29 punti (16 gol e 13 assist).

Trasferimento a Praga[modifica | modifica sorgente]

Partita Amur—Lev Praga del 2 dicembre 2012

Dopo la stagione 2011–12 vennero fatte delle supposizioni su di un possibile trasferimento a Praga, dove la squadra avrebbe potuto giocare nell'O2 Arena con una capacità di quasi 18.000 posti. Il 29 marzo 2012, la federazione di hockey ceca (ČSLH) dà finalmente l'autorizzazione all'HC Lev di poter giocare la KHL in cechia[9]. Il 24 aprile l'HC Lev chiede quindi alla KHL di poter giocare non più a Poprad ma a Praga[10]. Accettato il trasferimento da parte della KHL, lo stadio non sarà comunque la O2 Arena come supposto in un primo momento, ma la Tesla Arena, impianto che verrà condiviso con lo Sparta Praga[2], squadra che è anche farm team dell'HC Lev[11].

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria dell'Hockey Club Lev
  • 2010-2011 · fondazione dell'Hockey Club Lev
Trasferimento da Hradec Králové a Poprad
  • 2011-2012 · 21º. Rango nella stagione regolare
Debutto nella KHL il 12 settembre 2011
15º. Rango nella stagione regolare
Trasferimento da Poprad a Praga

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Tesla Arena e attuale stadio dell'HC Lev
Zimný štadión mesta Poprad era lo stadio dell'HC Lev durante la stagione 2011-12
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Tesla Arena e Zimný štadión mesta Poprad.

Il HC Lev dal 2012 gioca le partite casalinghe alla Tesla Arena che ha una capienza di 13 995 spettatori. Lo stadio è condivisco con la squadra dello Sparta Praga, che gioca nella Extraliga ceca.

Nella stagione trascorsa a Poprad il Lev ha condiviso con l'HK Poprad, squadra che gioca nella Extraliga slovacca, lo Zimný štadión mesta Poprad che ha una capienza di 4 464 spettatori.

Farm Team[modifica | modifica sorgente]

Le squadre affiliate dell'HC Lev sono state:

Squadre Giovanili
2011-2012 Tatranskí Vlci Tatranskí Vlci (MHL)

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Hockeisti su ghiaccio dell'Hockey Club Lev.

Capitani[modifica | modifica sorgente]

Lista dei giocatori nominati capitano dell'HC Lev. La lista comprende i giocatori che hanno svolto questo ruolo anche durante la stagione a Poprad.

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Allenatori dell'Hockey Club Lev.

Lista di tutti gli allenatori che sono stati nominati head cosch dell'HC Lev. Questa lista comprende anche gli allenatori che hanno svolto questo ruolo durante la stagione a Poprad.

Rep. Ceca Radim Rulik (2011–2012)
Rep. Ceca Josef Jandac (2012)
Rep. Ceca Jiri Kalous (2012, Iterim)
Russia Vitaly Karamnov (2012, Iterim)
Rep. Ceca Vaclav Sykora (2012-2013)
Finlandia Kari Jalonen (2013-Presente)

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Di squadra[modifica | modifica sorgente]

Statistiche generali

Regular season

  • Stagioni in KHL: 2
  • Partite disputate: 106
  • Partite vinte: 36
  • Partite vinte OT: 4
  • Partite perse: 52
  • Partite perse OT: 14
  • Goal Fatti: 257
  • Goal Subiti: 295

Playoff

  • Edizioni playoff: 1
  • Partite disputate: 4
  • Partite vinte: 0
  • Partite vinte OT: 0
  • Partite perse: 2
  • Partite perse OT: 2
  • Goal Fatti: 6
  • Goal Subiti: 11

Statistiche aggiornate alla stagione 2012-2013

Record
  • Maggior numero di vittorie: 23 (2012–2013)
  • Maggior numero di sconfitte: 29 (2011–2012)
  • Maggior numero di punti: 76 (2012–2013)
  • Minor numero di punti: 54 (2011–2012)
  • Maggior numero goal fatti: 132 (2012–2013)
  • Minor numero goal fatti: 125 (2011–2012)
  • Maggior numero goal subiti: 162 (2011–2012)
  • Minor numero goal subiti: 133 (2012–2013)

Statistiche aggiornate alla stagione 2012-2013

Organico 2012-2013[modifica | modifica sorgente]

Roster[modifica | modifica sorgente]

Aggiornato al 9 aprile 2013[12]

N. Naz. Ruolo Nome Anno Alt. Peso Tiro
2 Rep. Ceca P   Ondrej Kocian 1991 175 76 L      
42 Rep. Ceca P   Tomas Popperle 1984 185 85 L      
31 Rep. Ceca P   Jakub Štěpánek 1986 187 77 L      
91 Rep. Ceca D   Jakub Krejčík 1991 187 87 L      
95 Finlandia D   Sami Lepisto 1984 185 88 L      
66 Slovacchia D   Juraj Mikus 1988 194 91 L      
94 Finlandia D   Mikko Maenpaa 1983 178 79 L      
92 Rep. Ceca D   Jakub Nakládal 1987 187 90 R      
63 Rep. Ceca D   Ondřej Němec - A 1984 182 90 L      
74 Canada D   Nathan Oystrick 1982 183 95 L      
25 Svezia D   Mathias Porseland 1986 188 87 R      
23 Slovacchia A   Ľuboš Bartečko - A 1976 183 86 L      
16 Rep. Ceca A   Michal Birner 1986 183 91 L      
61 Canada A   Erik Christensen 1983 185 87 L      
62 Slovacchia A   Lukáš Cingel 1992 186 88 L      
47 Lettonia A   Mārtiņš Cipulis 1980 181 85 L      
44 Svezia A   Nicklas Danielsson 1984 184 83 R      
11 Svezia A   Richard Gynge 1987 186 89 R      
81 Slovacchia A   Marcel Hossa 1981 187 100 L      
75 Russia A   Vitaly Karamnov 1989 186 90 R      
21 Rep. Ceca A   Jakub Klepiš 1984 186 95 R      
17 Lettonia A   Aleksandrs Nizivijs 1976 177 77 R      
12 Rep. Ceca A   Jiří Novotný - C 1983 188 97 R      
30 Rep. Ceca A   Tomáš Rachůnek 1991 183 88 R      
26 Rep. Ceca A   Michal Řepík 1988 179 82 R      
64 Rep. Ceca A   Jiri Sekac 1992 187 80 L      
43 Slovacchia A   Tomas Surovy 1981 184 98 L      
20 Rep. Ceca A   Petr Vrána 1985 177 83 L      

Legenda: P = Portiere, D = Difensore, A = Attaccante, L = sinistra, R = destra

Staff Tecnico[modifica | modifica sorgente]

Aggiornato al 18 novembre 2012[13]

Allenatore: Rep. Ceca Vaclav Sykora
Assistente allenatore: Rep. Ceca Jiri Kalous
Assistente allenatore: Russia Vitaly Karamnov
Allenatore dei Portieri: Rep. Ceca Rostislav Haas
Preparatore atletico: Rep. Ceca Marian Voda

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

2013-2014

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Back to 24, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  2. ^ a b (EN) The Lions move to Prague, eurohockey.com. URL consultato il 24 maggio 2012.
  3. ^ (EN) HC Lev will not play in 2010-11 KHL Championship, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  4. ^ (EN) HC Lev to join KHL, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  5. ^ (RU) «Лев» не сыграет в ближайшем сезоне, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  6. ^ (EN) Lev Poprad Players Joinig, www.eliteprospects.com. URL consultato il 10 maggio 2012.
  7. ^ (EN) Kontinental Hockey League Championship – Russian Ice Hockey Championship Season 2011/2012 Calendar (PDF), www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  8. ^ (EN) Referto Dinamo Riga - Lev, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  9. ^ (EN) Permission granted, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  10. ^ (RU) В КХЛ может вступить команда из Праги, www.khl.ru. URL consultato il 10 maggio 2012.
  11. ^ (EN) Lev Praga, www.eliteprospects.com. URL consultato il 26 dicembre 2012.
  12. ^ (EN) Lev Praha Roster 2012-13, www.eliteprospects.com. URL consultato il 9 aprile 2013.
  13. ^ (EN) Lev Praha STAff 2012-13, www.levpraha.cz. URL consultato il 26 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio