Hobgoblin (Dungeons & Dragons)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli hobgoblin sono creature fantastiche del gioco di ruolo Dungeons & Dragons. Sono esseri umanoidi (di taglia media) affini ai goblin, ma più grandi, agguerriti e feroci di questi ultimi.

Descrizione fisica[modifica | modifica sorgente]

Gli hobgoblin sono alti in media poco meno di due metri ed il loro peso si aggira intorno ai cento, centodieci chilogrammi, la loro pigmentazione tende al marrone, il loro viso è simile a quello dei goblin, ma è coperto da una peluria castana ed hanno il naso meno schiacciato dei loro parenti più piccoli. Hanno un olfatto ed un udito piuttosto acuti e sono in grado di vedere nell'oscurità totale fino a diciotto metri di profondità (in bianco e nero), questa capacità è detta scurovisione.

Attività[modifica | modifica sorgente]

La loro occupazione è quasi esclusivamente combattere, sono bellicosi e la grande maggioranza di essi si dedica alla carriera di guerriero (è la loro classe preferita), il loro addestramento è improntato su un'impostazione militare ed è più disciplinato rispetto a quello degli altri umanoidi selvaggi, come ad esempio gli orchi. Gli hobgoblin si trovano praticamente in perenne conflitto con nani, gnomi, elfi e con la maggior parte delle creature che vivono vicino ad essi, sebbene possano stringere alleanze temporanee con goblin, bugbear, orchi ed ogre ma anche in queste occasioni i rapporti sono percorsi da conflitti che rendono instabile ogni accordo.

Società hobgoblin[modifica | modifica sorgente]

Gli hobgoblin vivono in villaggi abitati da vari nuclei familiari, all'interno di un insediamento gli unici a non combattere sono di solito solo quelli non in condizioni di farlo (giovani, vecchi, individui malati o feriti gravemente).
Le loro principali fonti di sostentamento sono razzie e saccheggi ai danni di altre razze.
Riguardo alla religione gli hobgoblin adorano il dio delle razze goblin ed il loro allineamento è generalmente Legale Malvagio.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

giochi di ruolo Portale Giochi di ruolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi di ruolo