Ho paura di lui

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ho paura di lui
Titolo originale House on Telegraph Hill
Paese di produzione USA
Anno 1951
Durata 93 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Robert Wise
Soggetto Dana Lyon
Sceneggiatura Elick Moll e Frank Partos
Fotografia Lucien Ballard
Montaggio Nick DeMaggio
Musiche Sol Kaplan
Scenografia John DeCuir, Lyle R. Wheeler, Thomas Little e Paul S. Fox
Interpreti e personaggi

Ho paura di lui (House on Telegraph Hill) è un film del 1951 diretto da Robert Wise. Durante la lavorazione nacque una storia d'amore tra i protagonisti che si sposarono poco tempo dopo.


TRAMA[modifica | modifica wikitesto]

Viktoria Kowalska si sostituisce a Karin, una compagna di prigionia, che ha mandato il figlio Christopher a vivere con una ricca zia a San Francisco. Lo trova solo dopo diversi anni, dopo aver sposato a New York Alan Spender il tutore del ragazzo. La coppia si trasferisce nella villa della zia che viene gestita dalla governante Margaret da sempre innamorata di Alan. I rapporti tra le varie persone non sono dei migliori, anche a causa dei numerosi piccoli segreti che nascondono. Le cose precipitano quando si rende conto che la vecchia zia è stata assassinata e gli indizi portano a considerare Alan come responsabile del delitto. Riuscirà a salvarsi solo grazie al maggiore Bennet che aveva conosciuto nei primi giorni dopo la liberazione.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema