Histogram matching

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempio di histogram matching

Con il termine histogram matching si intende un metodo di elaborazione digitale delle immagini tra due istogrammi di immagini.

È possibile usare questa tecnica per normalizzare due immagini quando queste sono state acquisite con la stessa illuminazione sullo stesso luogo, ma con sensori differenti.

Algoritmo[modifica | modifica wikitesto]

Date due immagini, quella di riferimento e quella da migliorare, si calcolano i loro istogrammi. Poi si valutano le loro corrispondenti funzione di ripartizione (Cumulative distribution function - CDF): F_1(x_1)=CDF(x_1) per l'immagine di riferimento e F_2(x_2)=CDF(x_2) per l'altra.

Poi per ogni livello di grigio x_1\in[0,255], si raggiunge il corrispondente quantile q sull'asse delle ascisse, si procede in orizzontale per ritrovare lo stesso quantile q per la F_2, ed infine si trova il corrispondente livello di grigio x_2 per il quale F_1(x_1)=F_2(x_2).

Procedendo in questa maniera, risulta facile riuscire a passare da una tipologia di distribuzione ad un'altra.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]