Hippopotamus antiquus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ippopotamo europeo
Stato di conservazione: Fossile
Museo di paleologia, scheletro di hippopotamus antiquus, recuperato presso figline valdarno.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Sottordine Suiformes
Famiglia Hippopotamidae
Genere Hippopotamus
Specie H. antiquus
Nomenclatura binomiale
Hippopotamus antiquus
Desmarest, 1822

L'ippopotamo europeo (Hippopotamus antiquus) è una specie estinta di ippopotamo.

Il primo a descrivere la specie fu Desmarest nel 1822 che ne indicò i caratteri morfologici descrittivi del cranio, della mandibola e dello scheletro post-craniale, facendo riferimento esclusivamente ai fossili rinvenuti a Valdarno.[1]

Visse principalmente nella penisola iberica, nella Gran Bretagna, lungo il corso del fiume Reno e in Grecia.[2]

L'estinzione risale a prima dell'era glaciale, durante l'epoca del Pleistocene.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://tetide.geo.uniroma1.it
  2. ^ a b http://www-3.unipv.it/webbio/neanconf06.pdf