Hikaru Sulu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Hikaru Sulu
Sulu
Sulu
Universo Star Trek
Nome orig. ヒカル スールー (Hikaru Suru)
Lingua orig. Inglese
1ª app. Star Trek: TOS
Interpretato da
Voci italiane
Sesso Maschio

Hikaru Sulu (ヒカル スールー, Hikaru Suru) è un personaggio delle serie televisiva di fantascienza Star Trek (serie classica). È stato interpretato da George Takei nella serie classica, nei primi sei film di Star Trek e nell'episodio Flashback di Star Trek: Voyager e da John Cho nel film Star Trek di J.J. Abrams.

Il personaggio è un asiatico nato a San Francisco. 'Hikaru' è un nome giapponese mentre 'Sulu' è un cognome tipicamente delle Filippine. Durante tutta la serie televisiva viene chiamato semplicemente Signor Sulu. Il nome di battesimo del personaggio, Hikaru, si deve alla scrittrice Vonda McIntyre che per prima lo introdusse nel suo romanzo Effetto entropia[2] (The Entropy Effect, 1981)[3]. Il nome diventerà ufficiale solamente con il sesto film della serie, Rotta verso l'ignoto, dove lo scrittore Peter David convincerà il regista Nicholas Meyer ad inserirlo nella pellicola[4].

Nella versione giapponese di Star Trek, il cognome del personaggio è stato modificato in "Kato" (cognome tipico giapponese). Questo si è reso necessario dato che nella lingua giapponese la "l" viene pronunciata come la "r".

Nella serie classica di Star Trek[modifica | modifica sorgente]

Sulu è originariamente un componente del gruppo di fisica ma viene trasferito sul ponte di comando, divenendo il timoniere della serie classica, col grado di tenente.

Nei film[modifica | modifica sorgente]

Dopo la conclusione della missione quinquennale dell'Enterprise, Sulu viene promosso a ten. comandante (film 1-3), comandante (film 4 e 5) e infine a capitano e gli viene affidata un'astronave (Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto). Ha una figlia, Demora Sulu, che è apparsa nel film Generazioni.

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Sulu compare nell'episodio Flashback della serie televisiva Star Trek: Voyager.

Gli ultimi avvenimenti della sua vita non sono ben documentati. Si presume che si sia ritirato dal comando dell'USS Excelsion dopo i fatti narrati nel film Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto. Nel 2350 Chakotay, primo ufficiale della USS Voyager, afferma di essere stato spinto proprio dal Capitano Sulu a entrare nell'Accademia della Flotta Stellare. Alcuni hanno interpretato questa affermazione come una prova che Sulu stesse ancora comandando un'astronave, ma questo è improbabile dato che erano passati più di 100 anni e Hikaru Sulu, anche avvantaggiandosi degli avanzati trattamenti medici della Federazione, sarebbe stato molto vecchio; Chakotay poteva anche riferirsi a Demora Sulu o ad un altro capitano Sulu, o semplicemente a un incoraggiamento da parte di un anziano Hikaru Sulu in pensione. Anche se non canonica, in quanto apparsa in un libro, viene data una spiegazione su chi possa essere il "Capitano Sulu" che può aver dato la raccomandazione a Chakotay di entrare in Accademia: Jeri Taylor, nel libro Destini sostiene che sia stato Hiromi Sulu, nipote di Hikaru e amico della famiglia di Chakotay, a raccomandare Chakotay all'Accademia.

Compare anche nell'episodio World Enough and Time della serie amatoriale nella parte di sé stesso da vecchio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ nelle scene aggiunte è doppiato da Marco Balzarotti
  2. ^ Vonda McIntyre, Effetto entropia, Armenia Edizioni, 1993.
  3. ^ Effetto entropia sul sito STIC
  4. ^ Comics Buyer's Guide, nº 1614, marzo 2006, p. 10.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Star Trek Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek