Highlands

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Highlands (disambigua).
La divisione tra Highlands e Lowlands
La valle di Glencoe vista dalla West Highland Way

Le Highlands scozzesi o semplicemente Highlands (in gaelico scozzese A' Ghàidhealtachd "la terra dei Gaeli"; in scots the Hielands) sono la regione montuosa della Scozia, posta a nord e ad ovest del Regno Unito. Esse sono comunemente descritte come una delle più belle e scenografiche regioni dell'Europa.

L'area è per lo più scarsamente popolata, dominata da numerose catene montuose. Nonostante faccia parte della Gran Bretagna, che è assai densamente popolata, la densità media della popolazione nelle Highlands e nelle isole scozzesi è inferiore a quella di Svezia, Norvegia, Papua Nuova Guinea e Argentina.

Tra i centri abitati il più importante è Inverness. L'area amministrativa di Highland ("Highland Council") comprende circa il 40% dell'intera regione; la parte rimanente è suddivisa tra le aree amministrative di Aberdeenshire, Angus, Argyll e Bute, Moray, Perth e Kinross e Stirling. Sebbene l'isola di Arran appartenga amministrativamente all'Ayrshire settentrionale, la sua regione settentrionale viene generalmente compresa nelle Highlands.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Culturalmente l'area è assai differente dalle Lowlands. Una gran parte delle Highlands si trova nella regione conosciuta come la Gàidhealtachd (approssimativamente pronunciata Gailtahk), che fu durante gli ultimi cento anni la zona della Scozia in cui si continuò a parlare (e si parla tuttora) la lingua Gaelica. Le parole sono talvolta usate interscambiabilmente, ma hanno un significato leggermente diverso. Vi si parla diffusamente anche il dialetto inglese delle Highlands.

Esistono alcune somiglianze tra la cultura delle Highlands e la cultura Irlandese: la lingua gaelica, comune ad entrambe, lo sport (lo shinty e l'hurling sono sport diffusi in entrambe), e la musica celtica. La musica delle Highlands, che assomiglia alla musica tradizionale irlandese, riflette spesso la storica antipatia verso gli Inglesi, che si può vedere meno diffusamente tra gli abitanti delle Lowlands.

Religione[modifica | modifica wikitesto]

In Scozia la Riforma protestante, che ebbe inizio nelle Lowlands, ottenne solo un parziale successo nelle Highlands. Il Cattolicesimo Romano rimase fortemente radicato in alcune zone, sostenuto dai missionari Francescani Irlandesi che giungevano regolarmente nella zona a celebrare la messa.

Geografia storica[modifica | modifica wikitesto]

Il famoso Loch Ness
L'"Old Man of Storr", nell'isola di Skye


Nella concezione tradizionale della geografia della Scozia le Highlands identificano quella parte del paese che si trova a nord-ovest di una linea immaginaria che va da Dumbarton a Stonehaven, incluse le Ebridi esterne e interne, parti del Pertshire e la contea di Bute, con l'esclusione delle isole Orcadi e Shetland, del Caithness, della piatta costa delle contee di Nairnshire, Morayshire e Banffshire e gran parte dell'Aberdeenshire orientale. Quest'area delle Highlands differisce dalle Lowlands per lingua e tradizioni, avendo conservato la parlata gaelica e le antiche usanze anche dopo secoli di anglicizzazione delle seconde. La differenza culturale tra "Highlanders" e "Lowlanders" inizia ad essere rilevata verso la fine del XIV secolo. La città di Inverness è abitualmente considerata la capitale delle Highlands, tuttavia vi sono differenti definizioni del confine del territorio che creano ulteriore confusione.

Highland (area amministrativa)[modifica | modifica wikitesto]

L'area amministrativa Highland (Highland council area), creata come una regione del governo locale nel 1975, è diventata un'Autorità unitaria dal 1996. Si trovano fuori dai suoi confini una vasta parte delle Highlands meridionali e orientali e le isole Ebridi esterne, mentre vi è compreso il Caithness. Il nome Highlands viene talvolta usato per denominarla, come per il "Servizio antincendio e di soccorso delle Highlands e delle Isole". Il termine "Nord" è anche utilizzato per riferirsi all'area soggetta al controllo della "Polizia del Nord", ma il territorio comprende anche le aree amministrative delle isole Orcadi, Shetland ed Ebridi esterne.

Il cartello di benvenuto per chi entra nei confini dell'area, situato al passo di Drumochter, tra Glen Garry e Dalwhinnie, che riporta la frase "Benvenuti nelle Highlands", (in Inglese e in Gaelico: "Welcome to the Highlands / Failte don Gàidhealtachd"), è tuttora fonte di controversia, poiché nel luogo si trova il confine della regione amministrativa di Highland e non quello delle Highlands, che si estendono molto più a sud.

Le Highlands e le Isole[modifica | modifica wikitesto]

Il Loch Shiel

Una gran parte delle Highlands scozzesi coincide con l'area chiamata "Highlands e Isole". Una circoscrizione elettorale così chiamata viene usata nelle elezioni per il Parlamento scozzese: essa include le isole Orcadi e Shetland, oltre all'area amministrativa Highland, alle isole Ebridi esterne e gran parte delle aree amministrative di Argyll e Bute e Moray.

Il termine ha tuttavia differenti significati a seconda del contesto in cui è utilizzato. Esso identifica la circoscrizione di Highland, le Orcadi, le Shetland e le Ebridi esterne nel "Servizio antincendio e di soccorso delle Highlands e delle Isole". Lo stesso territorio, inteso come area di competenza della "Polizia del Nord", viene definito semplicemente "Nord", o "Scozia del Nord".

Highland Park[modifica | modifica wikitesto]

"Highland Park" è il nome di uno Scotch whisky di puro malto distillato nelle isole Orcadi, che non appartengono all'area amministrativa Highland né fanno parte delle Highlands scozzesi. Tuttavia, le Orcadi sono accomunate alle Highlands, insieme alle isole Shetland, per quanto riguarda l'aspetto dello sviluppo economico, trovandosi tutte unite sotto l'"ombrello" della rete commerciale "Highlands e Isole" ("Highlands & Islands Enterprise").

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Ambiente di torbiera nelle Highlands scozzesi nei pressi di Lairg

Geologicamente parlando, le Highlands consistono in un vecchio altopiano suddiviso in varie sezioni, o in un blocco composto da antiche rocce cristalline con valli fortemente incise e profondi laghi (in gaelico loch) scavati dall'azione dei torrenti di montagna e del ghiaccio. La topografia che ne risulta è quella di una vasta area di montagne irregolarmente distribuite la cui cima ha quasi la stessa altezza rispetto al livello del mare, ma la cui base risulta diversamente conformata in conseguenza dell'entità dell'erosione che l'altopiano ha subito in differenti zone.

La scarsa evaporazione, il lento drenaggio e l'abbondanza delle precipitazioni risultano nella formazione di vaste aree di ristagno dell'acqua dove si sviluppano specie vegetali che portano lentamente alla formazione di torba: le torbiere.

Città e villaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume Ness e il castello di Inverness
Lochinver

Altri luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Loch Linnhe
La razza bovina Highlander, originaria del luogo, e ora diffusa in tutto il mondo.

Nomi storici di luoghi delle Highlands[modifica | modifica wikitesto]

Shieldaig vista dalla strada per Applecross

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1986, queste zone sono universalmente celebri per i film e la serie TV "Highlander". Nonostante l'abitudine di molti nell'identificare il titolo come sinonimo di "Immortale", in realtà, esso si riferisce unicamente ai due principali protagonisti delle pellicole cinematografiche sopra citate, Connor MacLeod e Duncan MacLeod, nativi delle Highlands.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito