High Crimes - Crimini di stato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
High Crimes - Crimini di stato
Crimini di stato.png
Ashley Judd e James Caviezel in una scena del film
Titolo originale High Crimes
Lingua originale inglese, spagnolo
Paese di produzione USA
Anno 2002
Durata 115 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere thriller, drammatico
Regia Carl Franklin
Soggetto Joseph Finder
Sceneggiatura Yuri Zeltser, Grace Cary Bickley
Produttore Jesse Beaton, Arnon Milchan, Janet Yang
Distribuzione (Italia) Medusa Film
Fotografia Theo van de Sande
Montaggio Carole Kravetz
Musiche Graeme Revell
Scenografia Paul Peters
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

High Crimes - Crimini di stato è un film thriller del 2002 diretto da Carl Franklin con protagonisti Ashley Judd e Morgan Freeman. Il film è tratto dal romanzo Reati capitali di Joseph Finder.

Il film è stato distribuito in Italia il 9 maggio 2003.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La felice vita dell'avvocato Claire Kubik viene sconvolta dalla scoperta della doppia identità del marito Tom. In realtà il marito si chiama Ron Chapman ed è un ex-marine accusato di strage. Arrestato e rinchiuso in un penitenziario militare, l'uomo dovrà affrontare un delicato processo, la moglie Claire crede fermamente nella sua innocenza e farà di tutto per difenderlo e scagionarlo da un'accusa così grave. Claire troverà aiuto in Charles Grimes, esperto di giurisprudenza militare ed ex-alcolizzato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema