Hey There Delilah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hey There Delilah
Plain White Ts Hey There Dalilah.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Plain White T's
Tipo album Singolo
Pubblicazione 9 maggio 2006 Stati Uniti
3 settembre 2007 Regno Unito
Durata 3 min : 52 s
Album di provenienza All That We Needed
Genere Rock acustico
Etichetta Hollywood Records
Produttore Ariel Rechtshaid
Registrazione maggio 2004
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Germania Germania[2]
(Vendite: 150.000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti (3)[1]
(Vendite: 3.000.000+)
Canada Canada (3)
(Vendite: 240.000+)
Plain White T's - cronologia
Singolo precedente
Hate (I Really Don't Like You)
(2006)
Singolo successivo
Our Time Now
(2007)

Hey There Delilah è il terzo singolo pubblicato dal gruppo Plain White T's estratto dall'album del 2006 All That We Needed. La canzone nel giugno 2007, due anni dopo la sua uscita iniziale, è diventato il primo successo negli Stati Uniti del gruppo, raggiungendo anche la vetta della classifica Billboard Hot 100. La canzone ha avuto un enorme successo in quasi tutti i paesi in cui è stata pubblicata.

Nonostante Hey There Delilah facesse già parte del terzo album dei Plain White T's, essa è stata inserita anche nel loro quarto album Every Second Counts, come bonus track.

La canzone ha ricevuto una nomination come "migliore performance pop di un gruppo" alla cinquantesima edizione dei Grammy Awards.

Storia della canzone[modifica | modifica sorgente]

Il brano, scritto da Higgenson, è ispirato alla ventiquattrenne speranza olimpica Delilah DiCrescenzo, che aveva rifiutato l'autore. Higgerson ha rivelato "Penso che sia stata la ragazza più bella che abbia mai incontrato. Le ho detto 'ho già una canzone per te'. Ovviamente non c'era ancora una canzone, ma penso di essere stato furbo." Un anno dopo l'autore ha scritto Hey There Delilah[3].

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2007) Posizione
massima
Australia[4] 3
Austria[4] 2
Belgio[4] 2
Brasile[5] 1
Canada[4] 1
Danimarca[4] 21
Europa[6] 4
Francia[4] 26
Germania[4] 1
Italia[4] 11
Irlanda[4] 2
Norvegia[4] 15
Nuova Zelanda[4] 9
Paesi Bassi[4] 8
Portogallo[4] 31
Repubblica Ceca[7] 1
Svezia[4] 6
Svizzera[4] 9
Regno Unito[4] 2
Stati Uniti[8] 1
Stati Uniti (pop)[8] 2
Stati Uniti (adult pop)[8] 3
Stati Uniti (alternative)[8] 3
Stati Uniti (digital)[8] 1
Stati Uniti (radio)[8] 5

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Searchable Database - Hey There Delilah, RIAA. URL consultato il 12 agosto 2012.
  2. ^ Gold-/Platin-Datenbank, Musikindustrie.de. URL consultato il 12 agosto 2012.
  3. ^ Plain White T's didn't get the girl, but the world got 'Delilah', Usatoday.com, 26 giugno 2007. URL consultato il 12 agosto 2012.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Plain White T's - Hey There Delilah, Acharts.us. URL consultato il 12 agosto 2012.
  5. ^ Hall da Fama: Plain White T’s – Hey There Delilah, Top 100 Brazil. URL consultato il 12 agosto 2012.
  6. ^ Euro200.eu. URL consultato il 17 febbraio 2008.
  7. ^ RADIO TOP100 Oficiální Plain White T's - Hey There Delilah, Ifpicr.cz. URL consultato il 12 agosto 2012.
  8. ^ a b c d e f Plain White T's - Chart history, Billboard. URL consultato il 26 giugno 2014.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock